Utente 595XXX
Buongiorno a tutti intanto.
Da qualche anno mia moglie (42 anni) accusa dolore ai gomiti (non simultaneamente e con prevalenza per il sinistro, forse perchè mancina). Il dolore non è invalidante ma è costante e fastidioso. Considerando che è una persona iperattiva, soprattutto nelle faccende domestiche, quali suggerimenti potreste darle?
Grazie in anticipo per la risposta
Cordialità e saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il primo suggerimento che mi viene in mente è quello di cercare di stancarsi di meno. Certamente se il dolore dovesse persistere una visita medica sarebbe consigliabile. Durante la visita il medico dovrebbe valutare le caratteristiche del dolore ed eventualmente consigliare gli esami più adatti. Cordiali saluti.
Mauro Granata

[#2] dopo  
Utente 595XXX

Grazie dr Granata per il suggerimento.
Combatto contro i mulini a vento. Stancarsi, per mia moglie, è metabolico (un pò come mangiare, dormire...).
Valuteremo nel tempo e magari ci si incontra visto che bazzico negli ospedali romani (sono un coordinatore di ricerca clinica che opera in modo particolare in area cardiovascolare )
Salutissimi
Massimo Duranti