Utente 207XXX
Sarò molto sintetico riguardo al mio problema.
Quattro anni fa ho iniziato ad avere dolori alle articolazioni, febbricola,sudorazione notturna,mal di testa e di schiena.Due insorgenze di Eritema nodoso che,da analisi approfondite,risulta idiopatico.Ad oggi da RMN risulta una spondilite.La cura in corso è con cortisone e antiinfiammatori,riposo.
Intutti questi anni non sono mai cessati i dolori alle articolazioni, il senso di spossatezza e la febbricola.Ci sono analisi più specifiche(già effettuate e risultate negative:Fattore Reumatoide;ANA;ENA)per escludere l'inerenza con questo campo?Se è d'interesse sarò più approfondito.Grazie per l'aiuto

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
mi scuso per il ritardo nella risposta.
Quali altre indagini o esami ha fatto? Il TAS com'è risultato?

Cordiali saluti in attesa di un suo riscontro.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
Utente 207XXX

Buona sera,nel corso di questi anni ho effettuato numerose analisi,visite e consulti.
Circa quattro anni fa la diagnosi del primo ricovero fu di Eritema Nodoso.Le analisi ed indagini che vennero fatte:RX Torace;Ecografia Addominale Completo;Markers Epatite;Ves;PCR;ENA;ANA;Tampone faringeo,tutte negative.
Invece:Mantoux postivo;Ace superiore alla media;Neflonometria:immunoglobuline IgA di molto inferiori alla media.
L'anno successivo,con dolori più accentuati,nuovo ricovero.Analisi più approfondite:Brucella;test HIV;complesso TORCH,negative.Mentre:Quantiferon positivo;Beta2 Microglobuline,Immunocomplessi circolanti e TAS alterati.Visite:pneumologo,otorinolaringoiatra,dermatologo.Diagnosi:Eritema Nodoso Idiopatico.
Continuando ad avere gli stessi sintomi,mi sono recato presso un ospedale universitario a Roma.Visite:reumatologo ed infettivologo.Indagini:Tac torace che evidenzia presenza linfonodi sottoclaveari a dx;Quantiferon positivo.Da ago aspirato,esito negativo.
Altre indagini in altri ospedali non hanno portato ad una risposta.Idolori nel tempo sono aumentati e sono arrivato ad una diagnosi di spondilite.Attualmente mi trovo ricoverato in attesa di effettuare RMN con contrasto e Scintigrafia.Altre analisi in corso.
Grazie per l'attenzione

[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
come lei sa,il termine "idiopatico" dice poco o niente.Sono numerose patologie che possono dare tale "espressione",compresa quella tubercolare.Se le analisi specifiche per patologie a carattere autoimmune sono sotanzialemnte negative, vi possono essere altri motivi che hanno fatto slatentizzare questo problema.Quali analisi sono in corso?

In attesa di un suo riscontro,Le porgo i miei più cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#4] dopo  
Utente 207XXX

Egregio Dr.,la ringrazio per l'interesse.
Le analisi effettuate hanno rilevato Quantiferon positivo.
La Tac ha evidenziato una lesione del disco.Sono in attesa di effettuare RMN con contrasto e scintigrafia.
In generale le altre analisi rientrano nella norma.
In attesa di poterle fornire risultati più specifici le porgo cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
questa prova ci da una maggiore indicazione che si tratti di TBC,rispetto ad altri micobatteri.


Le invio cordiali saluti in attesa di un suo riscontro.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#6] dopo  
Utente 207XXX

Buona sera,
come già detto sono ricoverato ed in attesa di effettuare le indagini sopra descritte.
Appena avrò gli esiti le farò sapere.
Ringrazio ancora per l'interesse dimostrato.
Cordiali saluti.

[#7] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
In attesa di un suo riscontro quando avrà gli esiti.

Cordialemnte.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#8] dopo  
Utente 207XXX

Egregio dottore,essendo ancora ricoverato,le posso dire l'esito della scintigrafia total body in linea generale per quanto mi è stato riferito.
L'esame è stato effettuato in tre giorni: il primo è stato iniettato il contrasto(gallio 67);il secondo sono state prese le proiezioni e le zone interessate sono la schiena(in 2 punti),la spalla dx e il ginocchio dx(minormente ambedue);il terzo,stesso evidenziamento.
Sono ancora in attesa di RMN con contrasto.
La diagnosi è quella che aveva previsto lei.
E' stata iniziata la terapia con Rifater per una settimana e Etambutolo per un anno.
E'possibile tale diagnosi avendo:Ves(2),PCR,Globuli Bianchi,nella norma;Quantiferon superiore di 6 volte e deficit IgA?
In attesa di un suo riscontro,porgo cordiali saluti.

[#9] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la terapia sarà efficace e andranno fatti controlli nel tempo.Le infezioni tubercolari,spesse volte ed in soggetti immunocompetenti,danno forme paucisintomatiche, con indici di flogosi, leucociti ed altro,nei limiti o di poco superiori alla norma. Sono infezioni che spesso non vengono diagnosticate proprio per l'andamento cronico e poco sintomatico, anche con analisi di laboratorio che risultano spesse volte negative.

Le invio cordiali saluti e rimango a sua disposizione.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#10] dopo  
Utente 207XXX

Egregio dottore,
sono stato dimesso,ma senza aver effettuato RMN con contrasto perchè il macchinario è ancora danneggiato.Provvederò al più presto a fare l'esame privatamente.
Prima di uscire dall'ospedale mi è stata confermata la cura che le avevo scritto ed anche,dopo consulto ortopedico,l'uso di un busto a tre punti.
Oggi sono circa 15 giorni di cura e 6 di busto e mi chiedo se è normale accusare più dolori di prima.Si sono accentuati quelli che accusavo e sono subentrati altri sintomi come dolore che parte dalla schiena e si spinge lateralmente in avanti;forte bruciore allo stomaco;prurito diffuso.
Non c'è miglioramento alcuno.
E' normale? Devo stringere i denti e sopportare? Non è che la cura non è appropriata?
Continuo a stare davvero male, ho bisogno di trovare sollievo in qualche modo, può darmi un consiglio?
In attesa di risposta le porgo cordiali saluti.