Utente 140XXX
buongiorno,mio marito da 4 settimane sta assumendo 4cp di methotrexate 1 giorno a settimana,dopo 24 ore 1cp di folina e tutte le sere 1cp di clorochina,e al bisogno plasil,dato che gli effetti del farmaco li accusa il giorno dopo assunzione e x fortuna rimane solo 1gg con nausea,diarrea e pò di dolori addominali.esami ematochimici eseguiti dopo 15gg 30gg e poi ogni 45gg.(terapia prescritta al gemelli di roma x forma lieve artrite reumatoide)controllo fine ottobre.ora vorrei sapere per quanto tempo si deve assumere questo farmaco che causa pò di effetti collateral.e se la terapia è valida.grazie

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Carlino

24% attività
0% attualità
0% socialità
MATINO (LE)
UGENTO (LE)
CASARANO (LE)
GALLIPOLI (LE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Presumo per un tempo minimo di due anni, a meno che non cambiano per gli effetti collaterali il farmaco.
Dott. Giorgio Carlino
Specialista in Reumatologia

[#2] dopo  
Dr. Pier Francesco Leucci

24% attività
16% attualità
12% socialità
MAGLIE (LE)
LECCE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Ottima terapia di fondo, per l'Artrite Reumatoide: cioè con la possibilità di bloccare l'evoluzione di malattia.
Può provare ad assumere le compresse in 2 giorni (1 cp mattino e sera per 2 giorni) per attenuare gli effetti collaterali, oppure passare alla terapia iniettiva, sempre settimanale: 1 fiala sottocutanea o intramuscolo.
I tempi di trattamento, come già indicato da Carlino, non sono prevedibili e dipendono dalla risposta individuale e dal blocco evolutivo della patologia. Comunque essenziale eseguire monitoraggio periodico con esami di laboratorio.
Cordiali saluti
PFL
Pier Francesco Leucci
REUMATOLOGO
Coordinatore Responsabile Reumatologia per l'AUSL LE - LECCE -