Utente 763XXX
Buonasera dottore, ho 56 anni operata nel 2002 di carcinoma mammario, dopo tamoxifene per 5 anni, sono in cura con l'aromasin( femara e aramidex mi provocavano rash cutaneo).Da circa 2 mesi ho dolori ovunque alle ossa, sopratutto di notte , gambe, mani ,piedi, ginocchia, svegliandomi spesso per il dolore.
Sono stata da un reumatologo e dagli esami del sangue l'unico esame alterato e' il PCR ( valore di rif.0.0- 5-0 ) il mio è di 6,6 .
Ora Le chiedo cosa posso fare? Sono molto preoccupata perchè la giornata è molto faticosa, sopratutto quando sono seduta e mi devo alzare, sembro una statua di marmo,dolori ovunque comprese le ginocchia.
La prossima settimana tornero' dal reumatologo, ma gradirei anche un Suo parere e se ci sono esami diversi oltre quelli che ho già fatto
ves,pcr,ratest,anatest,elettroforesi proteina,emocromo,alp,ggt,ast,alt,.
Premetto che questi dolori sono iniziati con l'assunzione del femara, ma il mio reumatolo esclude questa ipotesi , poichè per gli effetti collaterali di femara e arimidex feci una sospensione di un mese ,e i dolori non cessarono.
Mi scuso se mi sono dilungata un po', ma ho paura di non trovare una soluzione ....e mi creda chemio e radio sono state una passeggiata rispetto a questo nuovo problema.La ringrazio per aver accolto questo sfogo , spero presto in un Suo parere e cordialmente La saluto.

[#1] dopo  
1759

Cancellato nel 2012
NON SI E' DILUNGATA AFFATTO, MA DALLA DESCRIZIONE DEI SINTOMI DA LEI PRESENTATI E CHE APPAIONO UN PO VAGHI NON RIESCO, CON TUTTA LA BUONA VOLONTA' A POTERLA AIUTARE PERCHE' NON HO LA POSSIBILTA' DI POTERLA VISITARE E QUINDI MI MANCA IL PEZZO PIU' IMPORTANTE E CIOE' IL VERIFICARE PERSONALMENTE LA SUA SINTONATOLOGIA.
LE CONSIGLIO UN BUON FISIATRA. CORDIALI SALUTI

[#2] dopo  
Utente 763XXX

Grazie comunque, La terrò informata .