Utente 419XXX
Salve ho 27 anni e scrivo perché ormai da quasi un mese che avverto dei dolori a livello dell'avambraccio e dei polsi compresa la parte superiore delle dita con fitte anche nella parte bassa della mano su entrambe le mani.. è iniziato dalla mano destra poi per cercare di affaticarla meno ho utilizzato più la sinistra e ora ho dolori su entrambe le braccia. Premetto che ho fatto un ecografia al polso destro circa due settimane fa dove mi è stata riscontrata una tenosinovite alla base del pollice appunto da dove dolore è iniziato. Anche prendendo antinfiammatori per 2-3 giorni il dolore tende a calare però non scompare, tende però migliorare lavorando con dei tutori e dormendo sempre con dei polsini, faccio l'elettricista e utilizzo molto le mani e soprattutto pollice e indice e utilizzo pinze Dove devo premere forte. La mia paura. è che si tratti di artrite reumatoide..chiedevo un consulto grazie..
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il pattern di coinvolgimento articolare dell'artrite reumatoide è molto caratteristico e di facile individuazione. Nelle fasi precoci della malattia però può spesso accadere che i segni e i sintomi siano sfumati ed è allora necessaria tutta l'esperienza dello specialista per la corretta valutazione clinica, laboratoristica e strumentale delle condizioni della paziente. La diagnosi precoce è infatti fondamentale per prevenire la disabilità conseguente ad una artrite non curata con tempestività. Saluti cordiali.
Mauro Granata