Utente 247XXX
Buonasera,
ho 27 anni e vi scrivo per un "problema" di seno asimmetrico..ho sempre avuto un seno più piccolo dell'altro, l'ho sempre notato fin dall'adolescenza (quello sinistro è più grande rispetto a quello destro), però ultimamente mi sembra come se questa differenza si sia accentuata: il seno sinistro già grande mi sembra ancora + grande, più voluminoso mentre il destro a confronto sembra davvero minuto. Questa cosa mi crea notevole disagio e preoccupazione. Sono già stata dal senologo per una visita e non è risultato niente di rilevante: mi è stato detto che semplicemente nel seno sinistro la ghiandola è + sviluppata mentre nel destro è prevalentemente grasso ...però tutto ciò mi crea comunque preoccupazione.
Può essere che a 27 anni il seno mi cresca ancora?Oppure ciò può essere dovuto a cambiamenti ormonali legati all'età?

Ma è vero che l'asimmetria tra i seni può essere una delle cause che aumenta la probabilità di tumore al seno?
La senologa mi aveva detto che l'asimmetria non comporta la necessità di ulteriori accertamenti rispetto alla norma, bastano gli esami di routine e che semplicemente devo solo accettare questa anomalia del seno..

Mi piacerebbe ricevere un consulto anche da voi..
Vi ringrazio molto per la disponibilità!!!

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
L'asimmetria mammaria la si osserva più frequentemente di quanto non si creda. Non è una malattia, ma un deficit di sviluppo di uno dei due seni e non deve assolutamente essere fonte di ansie, caso mai di problemi cosmetici che talvolta possono creare disagi psicologici, ma non c'entrano nulla con i dubbi oncologici che Lei manifesta.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 247XXX

La ringrazio molto Dottore per la risposta!
Quindi a suo avviso può essere solo una mia impressione che un seno sia diventato ancora più grande?
Possono esserci motivi legati al cambiamento del corpo o cambiamenti ormonali?Mi sembra così strano che a 27 anni possa crescermi ancora il seno...è per questo che ciò mi crea ancora più disagio e un pò di preoccupazione..

Grazie,
saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Comprendo il disagio, ma non la preoccupazione. Ovviamente una conferma tramite una visita è indicata.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 247XXX

Ma secondo Lei possono esserci motivazioni a questo possibile cambiamento?
Io ho fatto una visita circa 2 mesi fa e non era risultato niente se non 2 piccole cisti (nel seno più grande) ma la senologa mi aveva riferito che non c'era niente di cui preoccuparsi...
Una successiva visita è necessaria farla entro quando?

Grazie ancora!

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
se non ci sono evidenze NUOVE non è necessaria in tempi brevi.

>>la senologa mi aveva riferito che non c'era niente di cui preoccuparsi...>>
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com