Utente 184XXX
Buona sera,
10 giorni fa circa, in fase premestruale, mi sono accorta di avere un grosso foruncolo molto arrossato e dolente sul seno destro, quadrante inferiore interno. Spesso in fase premestruale mi vengono foruncoli sul viso e sotto al mento... qualche mese fa mi era capitato anche sul seno sinistro. A differenza però della volta scorsa, che ero riuscita a schiacciarlo e si era formata una cicatrice scura scomparsa solo dopo mesi, questa volta provando a farlo esplodere ho provocato un fortissimo arrossamento di un'ampia zona di cute e ho sentito un dolore fortissimo. Con il passare dei giorni il dolore e il rossore è scomparso, ma è rimasto un nodulo sottocutaneo lievemente sporgente e rotondeggiante di poco meno di un cm: la pelle in quella zona è ancora lievemente arrossata e al centro è più scura. Alla digipressione non è più doloroso, tranne se provo a prenderlo con le dita, allora sento una piccolissima fitta di dolore.
Secondo voi di cosa si tratta? Può essere qualcosa di più grave di un semplice foruncolo? Se fosse in qualsiasi altra zona non me ne preoccuperei, ma vista la posizione... Avete qualche rimedio per far riassorbire il nodulino?

Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>>Spesso in fase premestruale mi vengono foruncoli sul viso e sotto al mento... qualche mese fa mi era capitato anche sul seno sinistro>>>

Quindi è probabile che si tratti di un semplice foruncolo.

E' indicata per conferma una visita dermatologica
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 184XXX

Buonasera Dott.Catania,

grazie mille per la risposta!
La cosa che più mi preoccupa è questo piccolo fagiolino che persiste da più di 10 giorni sottopelle senza dare segno di riassorbimento (è abbastanza fisso, nel senso che non si sposta se lo tocco con le dita).
Inoltre stasera schiacciando lievemente il capezzolo dx è uscito del liquido trasparente, è la prima volta che mi succede! Ho provato a spremere anche l'altro capezzolo: è uscita una minuscola gocciolina di liquido, ma non tanta quanta al seno destro.
Anche ora se strizzo il dx continua a uscire del liquido, mentre in quello sinistro no..
Nelle ultime due sere ho avuto anche un forte bruciore al lato esterno del seno, compresa la zona sotto l'ascella: non so se questo dolore sia causato dalla mia mente un po' "preoccupata" oppure no... (sono una che somatizza abbastanza).
Il dolore viene solo la sera e la notte quando sono senza reggiseno.

Mercoledì della prossima settimana ho un appuntamento per una visita ginecologica di routine all'ospedale. Cosa faccio aspetto e faccio vedere al ginecologo?

Grazie ancora.

[#3] dopo  
Utente 184XXX

Dimenticavo, sto applicando da ieri, due volte al giorno, la pomata gentamicina, ma non so se ciò sia indicato...

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Aspetti tranquillamente senza preoccupazioni la visita della prossima settimana.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 184XXX

Ho effettuato ai primi di luglio la visita senologica completa con ecografia a entrambi i seni. Tutto nella norma, il nodulino era un problema cutaneo che si è risolto da solo, lasciando tutt'ora un alone più scuro sulla pelle, spero che con il tempo si riassorba.

Nel frattempo ho dovuto fare 2 mesi di cura con un progestinico (lutenyl) per problemi di mestruazioni prolungate (dalla durata di 10-14 gg) e proprio in questi giorni mi sono accorta di avere un nuovo nodulino a fianco all'areola sx. Questa volta è ben visibile e in rilievo. La zona non è arrossata, non dà dolore e il nodulino sembra bianco. Riesco a prenderlo tra le dita poichè è molto superficiale.
Può essere sempre un foruncolo o una pallina di grasso? Devo prenotare secondo lei una nuova visita senologica, nonostante mi abbiano detto che il prossimo controllo è tra 2 anni?

Grazie per l'attenzione!

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ceratamente una lesione dermatologica non la si può valutare a distanza senza una visita.

Coivolgerei il suo curante e mi farei consigliare da lui.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 184XXX

Quindi ritiene sia di competenza dermatologica, potrei allora richiedere una visita per il controllo annuale dei nevi e far presente anche questo "problema".

Grazie mille, buon proseguimento.

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Certamente.

Io posso solo supporre senza una visita sulla base di quanto scrive.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#9] dopo  
Utente 184XXX

Salve dottore,
non sono ancora riuscita a fissare una visita dermatologica perchè il mio medico è in ferie, anche la settimana prossima.

In questi giorni il nodulino è cresciuto, ora è ben in rilievo, sporge proprio ed è perfettamente visibile a occhio nudo. E' sempre bianco/grigiastro (più chiaro della pelle circostante), indolore, di forma circolare e di consistenza dura. E' proprio sulla linea di confine del capezzolo sx, ma al di fuori di quest'ultimo, sul seno, a metà dei due quadranti interni.
E' come se sotto ci fosse una pallina di circa 1o2 mm che "spinge" per uscire.

Sono un pochino preoccupata, ho una ciste al polso e la consistenza è molto diversa, più morbida e mobile... Posso stare tranquilla per un'altra settimana o mi consiglia di farmi vedere da un medico del pronto soccorso?

Un nodulo al seno può avere un'insorgenza così veloce e superficiale, oppure è sicuramente di origine dermatologica?

[#10] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non riesco a farle comprendere che a distanza senza una visita è impossibile apportare contributi senza una visita.

Ormai credo che valga la pena aspettare una settimana come programmato
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com