Utente 391XXX
buonasera,
nel mese di dicembre esattamente il 22 ho subito l'asportazione di un fibroadenoma al seno destro di 13mm, anche se non grande mi è stato consigliato di toglierlo perché si era un po' ingrandito ma soprattutto per la mia storia familiare , mia madre è morta per un tumore al seno aggressivo e raro. Ritornando all'operazione dal referto si legge che è stato asportato un tessuto comprensivo del fibroadenoma di circa 3,2 cm. l'esito dell'esame istologico risulta tutto negativo, ma i miei problemi nascono nel post operatorio, perché a distanza di due mesi continuo ad avere dolori al seno che si propagano fino al braccio e il dolore aumenta quando mi trovo a fare attività ripetitive con il braccio o sforzi anche se non eccesivi. Desidererei sapere se ciò è normale e per quanto tempo dureranno questi dolori e fitte, inoltre la cicatrice ancora risulta rossastra e sensibile al tatto
grazie in anticipo per la vostra disponibilità

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Giovanna Fava

24% attività
4% attualità
8% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
Può trattarsi degli esiti cicatriziali
Faccia una visita senologica ed ecografia.
Per il disturbo, può periodicamente assumere un antiedemigeno( Bromeda cpr) periodo perimestruale e FANS al bis senza esagerare. Inoltre localmente può spalmare Alipov gel.
Dr.ssa mariagiovanna fava

[#2] dopo  
Utente 391XXX

la ringrazio per il consulto seguirò i suoi consigli, anche perché fino ad ora nessuno era stato chiaro su cosa dovessi fare
Grazie nuovamente buona giornata