Utente 401XXX
Buonasera,

Ho 29 anni e allatto ormai da due mesi al seno. Inoltre uso il tiralatte per permettere al mio compagno dare alla bimba il mio latte quando non sono a casa. Da una settimana al seno sinistro sotto l'ascella noto un indurimento, toccando sento il tessuto fatto di piccole ghiandoline molto duro. Questa massa dura arriva fino al capezzolo. Avverto fastidio al tocco e un leggero senso di tensione. Non vorrei che però si trattasse di un nodulo anche se non mi sembra di poterlo "delimitare". Vorrei fare un'ecografia ma sembra sia sconsigliata.in allattamento. Questo indurimento può essere normale dopo.il parto? Come si distingue da un nodulo molto grande? Ho familiarita per cancro all'ovaio e faccio eco ogni sei mesi ma vista la gravidanza negli.ultimi 10 mesi non ho fatto alcuna visita. Grazie mille

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive potrebbe trattarsi di un fenomeno legato alla lattazione.
Purtroppo a distanza di piu' senza una visita non si puo' aggiungere..
Vero che la ecografia in allattamento sia meno attendibile, ma se c'e' l'indicazione si fa lo stesso.
E comunque farei la visita in considerazione anche della familiarita' perche' in gravidanza e allattamento il rischio si incrementa per ragioni ormonali.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com