Utente 444XXX
Buongiorno, a Marzo di questo anno avevo posto il quesito, che ripropongo sotto. Il Dottor Scipione fu così gentile da rispondermi e tranquillizzarmi ( indico il link al vecchio post)

https://www.medicitalia.it/consulti/radiologia/575408-similciste-aspetto-similangiomatoso.html


Ora mi sono imbattuta però in un articolo https://books.google.it/books?id=9OGUp57Ilf8C&pg=PA187&lpg=PA187&dq=simil+ciste+di+aspetto+simil+angiomatoso&source=bl&ots=75RSY7_bQU&sig=kES4mzAnBWDrmp2R4zpwBUy2KY4&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwj37fXc0PTUAhVpMJoKHav7Aus4ChDoAQgoMAA#v=onepage&q=simil%20ciste%20di%20aspetto%20simil%20angiomatoso&f=false

dove leggo che le metastasi derivate dal tumore al seno possono avere aspetto similcistico similangiomatoso
L'oncologo ha mandato mia madre dall'ortopedico e dal reumatologo dicendo per la questione artrosi/ernia del disco etc. L'ortopedico nel referto della visita ha scritto che apparentemente non c'è correlazione con la malattia e ha scritto rivalutazione tra circa 6 mesi, solo con tac nella parte della simiciste ... mi devo preoccupare? Se c'è un dubbio non è il caso di fare altri accertamenti prima e non aspettare Ottobre 2017? In caso che esami consigliate? Lei ha fatto scintigrafia e tac senza contrasto ( il radiologo ha detto che non c'era bisogno di usarlo lo usava solo se riteneva opportuno.)
Grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive ed in considerazione che la scintigrafia e' un esame strumentale molto sensibile ma poco specifica , starei tranquilla e seguirei i consigli dell'ortopedico ed oncologo.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 444XXX

Grazie mille Dottore.Soffrendo da dieci anni di gastrite cronica e reflusso, e poichè l'ultima gastroduodenoscopia la fece nel 2010, il medico le ha fatto fare esame con istologico.
REFERTO: no lesioni mucose in esofago. eritema dela mucosa del corpo e fondo gastrico con aumento della trama vascolare sottomucosa in regione antrale.
Non lesioni di duodeno esplorato fino alla seconda porzione.
ISTOLOGICO: Mucosa gastrica con blanda flogosi cronica e focolaio di metaplasia intestinale. Negativa la ricerca di H.P. ( ma deve fare breath test perchè non aveva interrotto assunzione gastroprotettori per cui potrebbe aver dato risultato falsato).
Mi può dare qualche consiglio sulla metaplasia?
Grazie mille