Utente 249XXX
Buongiorno dottori, sono una ragazza di 30 anni.
Circa un mese fa, dall’oggi al domani, mi è spuntata una piccola pallina rossa al bordo dell’areola, simile ad un grosso brufolo ma senza punta bianca. Aggiungo che avevo anche dolore al seno, simile a delle punture di spillo.
Col passare delle settimane questo brufolo si è ritratto un po’, e adesso è diventato una puntino nero sottopelle, infossato, con attorno un alone rosso.
Sono un po’ preoccupata, perché nessun brufolo ha mai avuto un’evoluzione così.
Sono un’ipocondriaca, ma nell’ultimo anno ho cercato di tenere a bada pensieri negativi di sorta; tuttavia, la mente va alla malattia di paget, di cui lessi tempo fa.
Vorrei sapere se sia il caso di andare da un senologo oppure se, nei limiti del consulto a distanza e sulla scorta della descrizione fatta, possa ritenersi verosimilmente ed effettivamente un brufolo, senza alcun significato oncologico.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Purtroppo occorre VEDERE perche' a distanza e' impossibile (oltre che vietato) fare una diagnosi, anche se da quanto descrive starei tranquilla e serena nell'affrontare la visita e il Paget non c'entra assolutamente nulla da quanto scrive.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com