Utente 193XXX
Salve..
Da qualche tempo mi capita che sul seno destro esattamente nel punto dove l'areola si piega per diventare capezzolo (all'intersezione per capirsi) si formi un piccolo taglietto di un circa tre mm di lunghezza del quale io mi accorgo per la presenza di pellicina secca sopra ...togliendola sotto la pelle è viva e lucida e sembra secernere una specie di acquina tra il rosa e il trasparente ma solo se sono io a tamponare con del cotone.. quando tolgo la pellicina avverto un fastidio ...come un frizzore..niente prurito ne altro...ed esattamente in quel piccolissimo punto .
Il taglietto si è presentato un paio di volte una volta più giù e una più su sempre dallo stesso lato del capezzolo.
Mettendo della gentamicina betametasone ambo le volte è sparito...

Ovviamente la prima preoccupazione è stata per il Paget....motivo per il quale sono oggi a chiedere questo consulto...
Grazie per le risposte che vorrete darmi
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'entra nulla il Paget con quanto descrive,
Faccia una visita dermatologica per la terapia.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 193XXX

Dottor Catania è sempre molto gentile ..la ringrazio per la risposta..
Purtroppo il tagliettino si è ripresentato sempre con la stessa caratteristica ..nella piega dove il capezzolo si schiaccia contro l'aerola ..portando il reggiseno prende sempre quella posizione e toccandolo poi avverto fastidio...mi frizza per capirsi..
L ho fatto vedere al medico che mi fa sempre la mammografia di controllo e ha deciso di fare un vetrino per fare un citologico...dicendo che probabilmente si tratta di un fatto infiammatorio ma comunque essendo una forma eczematosa che secerne un pochino (ma veramente pochissimo...bisogna proprio strusciare sopra per vedere la macchiolina dell' acquina che secerne) preferisce fare l approfondimento.
Ci vorranno 10 gg almeno...e io sono preoccupatissima... Per favore può dirmi qualcosa? Posso inviarle in privato una foto per avere un suo parere più preciso..
La ringrazio qualsiasi risposta vorrà darmi...

[#3] dopo  
Utente 193XXX

Buonasera ,
Se possibile Dott.Catania vorrei chiederle un suo parere ancora una volta.
Una settimana fa ho fatto lo scraping dal senologo ma ancora non ho ricevuto la risposta del citologico..
Nel frattempo anche su consiglio del ginocologo ho messo fitostimoline sulla piccola fessurazione e sembrava guarita anche se in quel punto la pelle appariva sempre un po' più arrossata.. ma stasera toccando il punto la pelle è come se si fosse "risfaldata"....(parliamo di tre mm circa di area ) ed è uscito dalla ferita un pochino di siero con sangue.. .
Dottore può essere una conseguenza dello scraping...nel senso che non fosse rimarginato bene ? ... Il senologo dice che se anche il citologico è negativo e nonostante lui pensi sia una cosa dermatologica se la piccola lesione non guarisce per avere il 100% di sicurezza serve una biopsia...
Io non ho croste...non mi prude... Ho questa piccola escoriazione nel punto che le scrissi giorni fa e mi dà bruciore ..a momenti...
Ho fatto anche un eco con un macchinario particolare che si muove da solo e schiaccia il.seno da distesa(fatto questo giovedì)..credo un eco 2 D o 3D ( mi scusi ma non ricordo bene ) ed è negativa..non ci sono nodularita'..
Onestamente sto impazzendo dall' ansia...per favore se può mi dia un suo parere...
Grazie