Utente 480XXX
Da 3/4 giorni ho un dolore al seno, come una fitta ed un bruciore tremendo,dolore che dura qualche secondo
Quando sono a letto e mi alzo,oppure se faccio certi movimenti si ripresenta questo bruciore.
Con l’autopalpazione non ho notato niente.
Toccando il senso con il palmo piatto, dall'ascella spingendo il seno verso il centro e premendo leggermente sento questo dolore,non capisco se è un bruciore e come spilli che bucano.
Ho fissato la visita e l’ecografia per il 20 di questo mese,voi che ne pensate?
sono molto preoccupata

[#1] dopo  
Dr. Massimo Pisano

24% attività
12% attualità
12% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2015
Gentile utente,ritengo eccessiva la sua preoccupazione per il disturbo che mi ha segnalato.Il bruciore non è sintomo di patologia mammaria.Faccia l'ecografia mammaria senza paura.Il disturbo da lei avvertito di bruciore o sensazione di spilli è la motivazione più frequente di richiesta di visite senologiche.
Cordiali saluti.
Dr. Massimo Pisano senologia chirurgica

[#2] dopo  
Utente 480XXX

La mia genecologa non ha ritenuto opportuna una ecografia per tanto mi ha solo fatto l’autopalpitazione, dicendomi se non mi sarei sentita bene di ritonare.
Dopo il primo ciclo passa il dolore sento al seno desto di lato una massa abbastanza grande piatta ruvida che si muove noto una leggera assimetria, non ho mai fatto caso al mio seno quindi non saprei dirglie se questa assimetria l’ho sempre avuta, sono molto preoccupata, quindi ho lasciato un’altro appuntamento per il 16 di aprile.
Precisando mi sono da poco trasferita in germania quindi non conosco molto di questo posto è l’unica genecologa che parla un po di italiano e questa.