dita  
Utente 309XXX
Gentili Dottori,
questa mattina facendomi la doccia ho effettuato un'autopalpazione al seno e sotto l'ascella destra ho riscontrato la presenza di una pallina di mezzo cm circa. Ne ho avvertito la presenza tastandomi con il braccio abbassato, perché se lo alzo non la sento più. Non mi fa male e sembra che cmq si muova sotto le dita. Ho quasi finito il ciclo mestruale, sono al 5 giorno circa. Non ho altri sintomi. Circa ad Agosto ho effettuato delle analisi del sangue complete, e per precauzione mi sono fatta fare anche i markers tumorali, ma non è emerso nulla. Ho 32 anni e ho tanta paura, so che il tumore al seno uccide. Non ho casi in famiglia, tranne un mio nonno morto 60 anni fa di tumore al fegato a 35 anni e una mia nonna di tumore all'intestino anche 50 anni fa. Cosa posso fare per tutelarmi?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Una visita.

E' probabile che si tratti di un linfonodo reattivo che ha scarso significato patologico.
E non ripeta piu' se non vuole complicarsi la vita (in caso di falso frequente positivo) il grave errore di richiedere i marker tumorali

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com