Utente
salve dottore ho effettuato una eco al seno il giorno 16/01/20 con il seguente esito: entrambe le
mammelle si caratterizzano per la presenza di tessuto fibroconnettivale ad ecostruttura iperecogena, con aree ipoecogene da riferirsi a tessuto adiposo assenza di evidenti lesioni nodulari e cistiche a carico di entrambe la mammelle a risoluzione ecografica.

regolari i legamenti del cooper.

Assenza di linfoadenopatie dei cavi ascellari di destra e sinistra.



Dopo l'eco per mia scelta ho voluto effettuare una mammografia non avendola mai fatta ed avendo 40 anni questo è il seguente esito: regolare il profilo del tessuto cutaneo e sottocutaneo.

strutture parenchimo-stromali con prevalenza della componente adiposa; quota parenchimale distribuita in retroareolare e nei QQ SS. EE.

A destra, all'unione dei QQ. EE, millimetrica formazione nodulare margini netti adiacente a piccolo addensamento parenchimale similnodulare che si risolve al dettaglio in compressione mirata.

Non evidenza di immagini e/o microcalcificazioni sospette.

Per la prevenzione oncologica si consiglia controllo clinico semestrale e strumentale (mammografia ed ecografia) annuale.



Ho fatto di mia iniziativa un'altra eco presso un senologo con il seguente esito: cute e sottocute nella norma.

corpi ghiandolari ad ecostruttura finemente disomogenei con rare aree di adenosi e lesioni microcistiche.

Assenza di lesioni infiltranti.
regolare decorsi dei leg.
di cooper.

Sistema duttale lievemente dilatato bil.
Piani muscolari nelle norma.

Assenza di linfoadenopatie loco-regionali evidenziabili all'es. ecografico.


conclusioni: displasia fibroso cistica di lieve grado.


Cosa ne pensa di questi esami fatti?



grazie in anticipo

saluti
ilaria guadagni

[#1]  
Dr. Giuseppe Buono

20% attività
16% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)
SESSA AURUNCA (CE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2018
Al momento non sembra vi siano rilievi di sospetto nelle due ecografie praticate né nella mammografia.
Pratichi i controlli clinico strumentali come indicato.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Buono
Dirigente Medico di I livello in Oncologia
Asl Caserta, P.O. Sessa Aurunca

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore anche la mammografia è negativa? Sono in pensiero sto facendo tante ecografie mi aiuti a capire la prego

[#3]  
Dr. Giuseppe Buono

20% attività
16% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)
SESSA AURUNCA (CE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2018
Signora, stando almeno a ciò che leggo (non potendo visionare le immagini), non sembrano esserci elementi di sospetto.
Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Buono
Dirigente Medico di I livello in Oncologia
Asl Caserta, P.O. Sessa Aurunca

[#4] dopo  
Utente
Quello che mi preoccupa è la millimetrica formazione nodulare citata nella mammografia

[#5] dopo  
Utente
Salve dottore può rispondermi solo a quest'ultima domanda?
Grazie mille!

Saluti

[#6]  
Dr. Giuseppe Buono

20% attività
16% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)
SESSA AURUNCA (CE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2018
Cara signora, anche quella non ha caratteristiche al momento di sospetto, essendo a margini netti e risolvendosi con la compressione mirata.
Esegua controlli clinico-strumentali periodici.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Buono
Dirigente Medico di I livello in Oncologia
Asl Caserta, P.O. Sessa Aurunca

[#7] dopo  
Utente
Ok dottore grazie mille, quindi che si risolve con la compressione mirata cosa significa ?

Saluti le auguro una buona serata è davvero molto gentile grazie mille!!!

[#8] dopo  
Utente
Salve dottore, mi ha abbandonata....la prego le prometto che non le chiedo più nulla, vorrei solo sapere che significa nella mammografia che la formazione nodulare si risolve con la compressione mirata grazie mille

Saluti