Utente
Buongiorno Dottori,
Scrivo perchè sono preoccupato per mia mamma
Nel 2012 ha avuto Herpes Zoster al seno e quella zona è rimasta senisbile negli anni.


Riporto alcuni referti a seguito di mammografie degli anni precedenti

Privato 2012: "Struttura parzialmente ghiandolare... in involuzione fibro adiposa...corpi ghiandolari lievemente disomogenei per note di mastopatia fibro cistica a piccoli nodi

Privato 2014: "Mastopatia fibro cistica seni in parzia involuzione fibro adiposa"

Privato 2016: "Involuzione fibro adiposa...copri ghiandolar piu' evidentiai settori superiori e supero esterni...discreta regressione complessiva componente fibrocistica"

Privato 2019: "Struttura parzialemnte ghiandolare...in involuzione con corpi parenchimali residui...quadro invariato ripsetto al 2016 ed ecografia 2019"

Pubblico - screening -2020: "Quadro di tipo misto... Al QSE sinistro area radiopaca piu' evidente rispetto aille precedenti mammografie con associato aspetto distorsivo...confermato con approfondimento mediante tomosintesi...area ipoecogena disomogenea di circa 10mmmeritevole di approfondimento bioptico"

I controlli dello scorso anno 2019 sono venuti a seguito della percezione di un nodulo leggermete dolente.


Io ora sono terrorizzato...mai mamma è la donna piu' fragile del mondo e...

So che non esistono diagnosi a distanza,, , cerco parole di speranza... non ce la faccio...

[#1]  
Dr. Benedetto Battaglia

24% attività
20% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Gen.le Utente, sua mamma presenta un quadro clinico che necessita di un controllo ulteriore per poter porre una diagnosi corretta, fino ad allora è prematuro fare ipotesi (di qualsiasi genere) e parlare di trattamenti; per la sua tranquillità, Le posso però dire che oggi lo screenig mammario ed i controlli annuali (come quelli fatti da sua mamma) ci permettono di fare diagnosi precoci e quindi di poter effettuare trattamenti adeguati, conservativi e soprattutti risolutivi. prenda coraggio, si affidi ad un Medico di fiducia e faccia tutti i controlli necessari affrontando la paura il prima possibile.
Mi raccomando.
Dr. Benedetto Battaglia
Chirurgia Generale ed Oncologica
Chirurgia Mininvasiva laparoscopica
www.benedettobattaglia.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore ...agosapirato prenotato ..tra 2 settimane... ho confrontato le immagini del referto con delle immagini trovate in rete e mi sono spaventato ancora di piu'... i bordi sembrano essere irregolari... quello che mi domando io è perchè alla mammografia precendente non è stato richiesto un ulteriore controllo visto che i medici presenti allo screening hanno detto che era li dallo scorso anno e che è un po' piu' evidente... macchinari non adeguati nella clinica privata non hanno permesso una visione chiara?

[#3]  
Dr. Benedetto Battaglia

24% attività
20% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Gen.le Utente, ci sono molte variabili da prendere in considerazione, bisognerebbe fare una valutazione molto attenta di tutta la documentazione e non ci sarebbe comunque certezza assoluta; ad ogni modo finché non effettuerà un agoaspirato non c’è una diagnosi certa su cui discutere. Sono contento che abbia già prenotato la procedura, le auguro con il cuore di concludere questo iter in tempi brevi e nel migliore dei modi, lo auguro soprattutto a mamma.
Ci tenga aggiornati.
A presto
Dr. Benedetto Battaglia
Chirurgia Generale ed Oncologica
Chirurgia Mininvasiva laparoscopica
www.benedettobattaglia.it

[#4] dopo  
Utente
Con 10 mm si ritiene ancora una lesione piccola e quindi potenzialmente meno pericolosa di altre Dottore?

[#5]  
Dr. Benedetto Battaglia

24% attività
20% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Gen.le Utente, la dimensione è un parametro importante ma non essenziale, al contrario la natura istologica (qualora ci sia un problema) influenza il trattamento e la prognosi; ancora più importanti sono i controlli annuali e le diagnosi precoci per poter RISOLVERE qualsiasi problema.
A presto
Dr. Benedetto Battaglia
Chirurgia Generale ed Oncologica
Chirurgia Mininvasiva laparoscopica
www.benedettobattaglia.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, l'attesa e la ricerca di speranza non mi fanno dormire la notte... volevo chiedere se in un seno con matopatia fibrocistica i noduli benigni si possono presentare tondeggianti e a bordi irregolari e sfumati. Se possibile vorrei avere un parere anche dal dott Catania

[#7]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le ho risposto nel blog dopo la sua richiesta

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-17064.html#msg259480

post n.255.957
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com