Utente 135XXX
Salve ho 24 anni sabato ho avuto rapporto protetto con la mia ragazza ieri ho notato che si formavano piccole bolle sotto il glande che toccandole era pelle che veniva via.. Puo tattarsi di candida?? Premetto che i sabati scorsi abbiamo avuto rapporti non protetti .... Grazie mille

[#1]  
Dr. Enrico Conti

40% attività
8% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
LA SPEZIA (SP)
SARZANA (SP)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Non sembrerebbe. Potrebbe trattarsi di un problema locale proprio legato all'uso del profilattico: buona occasione per una visita andrologica presso un professionista in carne ed ossa che possa mettere a fuoco il problema. Corediali saluti
Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#2] dopo  
Utente 135XXX

Pero non ho mai avuto problemi con il profilattico.., ho avuto la candida in passato presa 2-3 volte e sempre curata.... Ora ho queste piccole bolle. Pero peoblemi con il preservativo mai avuto....

[#3]  
Dr. Enrico Conti

40% attività
8% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
LA SPEZIA (SP)
SARZANA (SP)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Il quadro che Lei descrive non fa pensare ad una candida. Se le "bolle" non scompaiono è sempre valido il suggerimento di effettuare una visita specialistica. Buona giornata
Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#4] dopo  
Utente 135XXX

Le bolle sono sparite ho solo pelle viva (nuova) sotto, quanto tempo ci vorrà perche ritorni normale? Grazie mille

[#5]  
Dr. Enrico Conti

40% attività
8% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
LA SPEZIA (SP)
SARZANA (SP)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
In genere se si tratta di un semplice processo di riepitelizzazione in tessuto sostanzialmente sano 24/48 ore. Buona giornata
Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino

[#6] dopo  
Utente 135XXX

Salve le bolle sono sparite ho solo ancora un po di pelle che viene via... L unica cosa è che domenica dopo un rapporto protetto ha cominciato a bruciare.... Puo essere dovuto ad un po di irritazione interna dei tessuti? E meglio che eviti di avere rapporti per un po? Grazie mille

[#7]  
Dr. Enrico Conti

40% attività
8% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
LA SPEZIA (SP)
SARZANA (SP)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2011
Se ha bruciore al glande, certamente un pò di "riposo" non è male, ma direi che un consulto andrologico è quanto mai indicato. Approfitti della settimana della prevenzione andrologica che è imminente! Cordiali saluti
Dr. Enrico Conti
Specialista in Urologia e Andrologia
Primario Urologo ASL 5 Spezzino