Utente 349XXX
Buonasera,
ho letto che bere troppa acqua può far male e addirittura portare a uno stato di intossicazione. Io sono una ragazza e da qualche tempo sto bevendo 3 - 3,5 litri di acqua al giorno. Secondo voi è troppo o va bene? Quali sono le dosi consigliate? In queste quantità è preferibile un'acqua ricca o povera di sodio?
Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
se non vi sono motivi validi, come ad esempio abbondante sudorazione o problemi infiammatorio/infettivi delle vie urinarie, generalmente parlando non vi sono indicazioni a rendere opportuno un apporto di liquidi superiore al paio di litri al giorno ... ed è già assai! Ci chiediamo cosa la spinga a bere così tanto, se vi è un motivo preciso (es. sensazione di sete persistente) questo meriterebbe di essere specificatamente indagato. Noi urologi trascorriamo la vita a raccomandare ai nostri pazienti di bere molta acqua, perlopiù con risultati discutibili, ma ben conosciamo che talora si incontrano delle situazioni in cui il bere acqua diventa voluttuario e compulsivo, basato su necessità psicologiche più che fisiche, a suo modo come il fumo di sigaretta! Ovviamente molto meno dannoso, ma senz'altro non indispensabile e pertanto discutibile. Le quantità di cui ci parla lei sono ancora ai limiti del ragionevole, ma talora ci si spinge oltre ed allora si possono creare veramente delle situazioni pericolose legate allo squilibrio degli elettroliti del sangue (sodio, potassio, magnesio, eccetera). In conclusione, le consigliamo di chiedersi seriamente che cosa la spinga a bere molto e ragionare sul fatto che potrebbe non essere veramente utile. Se emerge qualcosa di particolare, si confronti con il suo medico. In quanto alla sua domanda, pensiamo che sia opportuno lei almeno non beva un'acqua troppo povera di sodio. Queste sono acque certamente anche più gradevoli al palato!

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 349XXX

Ho iniziato a bere così tanto perché non ho mai bevuto molto e, di conseguenza, urinavo pochissimo e di colore scuro. Ho pensato che bevendo almeno 3 litri al giorno, mi sarei depurata. Invece ho notato che, sebbene io ora beva così tanto, le mie urine non sono comunque del tutto limpide. Inoltre, il volume delle mie urine è di gran lunga inferiore rispetto al volume di acqua che assumo (sento il bisogno di urinare 3 volte al giorno e la quantità non è molta). Ho sempre evitato il sale, non condisco neanche i cibi, quindi non riesco a spiegarmi perché trattengo così tanto i liquidi. Secondo lei è normale urinare così poco?
Grazie mille per il suo interessamento.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile Signora,
la quantità di urine prodotte dipende ovviamente dal bilancio tra entrate ed uscite, dove fra queste c'è la sudorazione, che è sempre molto maggiore a quella che si può materialmente percepire, specie se si trascorrono molte ore in ambienti climatizzati. Se lei pesa veramente 45 Kg stentiamo veramente a credere che trattenga liquidi, non si sa davvero dove potrebbe metterli! La invitiamo a compilare per 3-4 giorni un "diario" delle minzioni. Deve procurarsi un recipiente graduato ed annotare pazientemente ora e quantità delle urine emesse, oltre ad una stima dei liquidi introdotti nelle 24 ore, acqua ed altro. Lo faccia magari a cavallo di un fine settimana e d'ora in avanti in un periodo in cui non faccia troppo caldo.Se nota delle discrepanze evidenti, ne parli innanzi tutto con il suo medico curante.

Saluti
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 349XXX

Va bene, seguirò il suo consiglio. La ringrazio molto per l'interesse e per il suo aiuto.
Saluti