Utente cancellato
Cortesi dottori ho 36 anni, uomo, mai fumato.
Come potete leggere dai miei post precedenti ho eseguito degli esami del sangue a fine Dicembre 2005 dei seguenti valori: Globuli bianche e rossi,Emoglobina,ematocrito,Vol.medio globuli rossi, contenuto medio HB, concentrazione hb, piastrine, vol.medio piastrine, indice distribuzione, neutrofili, linfociti,monociti, eosinofili, basofili, grandi linfociti,glucosio,urea,azoto ureico, creatinina, trigliceridi, colesterolo totale (207 invece di un max di 200), colesterolo HDL 51 (fatt. rischio minimo), AST-GOT, ALT-GPT, GGT, fosfatasi alcalina,CPK,LDH,CK-Mb. Tutti i valori erano nella media e perciò corretti (a parte il colesterolo).
Urine:aspetto limpido giallo; densità 1025, ph 6, leucociti nitriti proteine glucosio assenti. Chetoni negativi, urobilinogeno normale, bilirubina assente, rapporto proteina/creatinina normale ma ... sangue = tracce. Esame microscopico: emazie 5-10/ campo ben conservate.
Elettroforesi delle siero proteine tutto nella norma, rapp A/G: 1.43.
---------------------------------------------------------------------------------
Il mio medico di famiglia a questo punto mi ha prescritto un esame citoscopico (3 pipì in contenitori di plastica con alcool) perchè dice che potrei avere un polipetto nell'uretra o nella vescica. Cosa vuole dire in termini pratici ? Che potrei avere un tumore ?
Questa mattina ho depositato la prima pipì e a distanza di 5h ore si presenta di spetto limpido giallo (o giallo paglierino ?) e non mi sembra di notare ad occhio nulla di strano (terriccio, sangue o cos'altro).
Grazie anticipate per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 129,

la presenza di globuli rossi nelle urine, a mio parere non giustifica una cistoscopia ma piuttosto una buona ecografia vescicale ed un controllo frequente di laboratorio
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
Le chiedo solo una precisazione, forse ho frainteso, ma avevo capito una cosa diversa. Il Suo Medico di fiducia Le ha prescritto una "cistoscopia" o un esame "citologico" sul sedimento urinario?
Potrebbe chiarire questo dubbio?
Auguri affettuosi per tutto e cordialissimi saluti.
prof. Giovanni MARTINO
Prof. Giovanni MARTINO
giovanni.martino@uniroma1.it

[#3] dopo  
1219

dal 2014
Un esame "citologico" sul sedimento urinario; ho sbagliato a scrivere "Citoscopia".
Aggiungo che il giorno prima sera o pomeriggio ?) ho avuto un rapporto sessuale con mia moglie. Il mio medico dice che probabilmente è x questo che sono state trovate tracce di sangue nelle urine. Può essere veramente successa questa cosa? Tra l'altro in quel periodo eravamo piuttosto...attivi...in quanto mia moglie era nel "periodo fertile" e siccome stiamo cercando di avere un bimbo...
Grazie anticipate x la Sua/vs cortesa risposta.

[#4] dopo  
Prof. Giovanni Martino

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
avevo infatti capito bene. La presenza di emazie nelle urine può avere cause diverse. Il Suo Medico di famiglia è stato davvero iper scrupoloso. Bisogna dargliene atto. Di certo un esame ecotomografico di TUTTO l'apparato urinario è indispensabile, preceduto come sempre da una scrupolosa raccolta dei dati anamnestici e una attenta visita clinica (esplorazione rettale compresa).
Non si possono fare buone diagnosi e quindi prescrivere buone terapie prescindendo da queste accortezze.
Davvero tanti auguri per la realizzazione del Vostro desiderio di concepimento e cordialissimi saluti a Lei e alla Sua compagna.
Prof. Giovanni MARTINO
Prof. Giovanni MARTINO
giovanni.martino@uniroma1.it

[#5] dopo  
1219

dal 2014
Gentile dottore,
oggi ho ritirato il referto dell'esame descritto nel post precedente, ecco quanto vi è scritto:"rare emazie, diverse colonie batteriche e numerosi cristalli di fosfato di calcio trivalente. Non rilevate c.t.m.".
Cosa vuole dire ? Ho un calcoletto ? Piccolo o grosso ?
Grazie anticipate.