Utente 409XXX
Buongiorno.
Quando ero piccolo, sono stato operato per l'asportazione completa del testicolo sinistro in quanto si era bloccato in fase di discesa in direzione della sede esterna (non so i termini adatti, ma spero si capisca).
Di conseguenza ho da sempre solo il testicolo destro e lo scroto è di dimensioni adatte a contenere solo quello. Il problema è che io mi sento molto a disagio di questa cosa... Quindi mi chiedevo se esiste la possibilità di mettere una protesi al posto del testicolo sinistro e se ci starebbe all'interno dello scroto anche se quest'ultimo è di dimensioni adatte a contenere solo quello di distra, perché ha sempre contenuto solo quello.
E volevo sapere gli eventuali pro e contro di tale operazione ed un tempo stimato di riposo e astensione lavorativa.

Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Bottai

28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
G.le utente
La protesi è possibile metterla. Deve solo fare una visita urologica in ospedale. La degenza è breve. Viene fatta in regime ambulatoriale. Penso che una settimana di riposo può essere sufficiente. Tra i contro ci può essere solo un rischio di infezione e di erosione della cute ma sono complicazioni non frequenti. Spero di averla aiutata. Cordiali saluti
Dr. Andrea Bottai
Dirigente medico presso Unità di Urologia
Ospedale Maggiore di Lodi

[#2] dopo  
Utente 409XXX

Dr Bottai la ringrazio per la sua tempestiva ed esauriente risposta.
tuttavia la cosa che ancora mi preoccupa è se ci sta all'interno dello scroto... nel senso che come detto in precedenza, sembre essere grande solo per tenere quello rimasto.. non vorrei che poi dia fastidio al controlaterale... in questo caso lo scroto si allarga da solo?
Infine, solo per conferma, tale operazione è a carico del SSN giusto?

Grazie mille.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Bottai

28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
Deve prenotare una visita urologica e parlarne con l'urologo. Lui le darà risposte che io non posso darle senza visitarla. È a carico del ssn. A presto e mi faccia sapere
Dr. Andrea Bottai
Dirigente medico presso Unità di Urologia
Ospedale Maggiore di Lodi

[#4] dopo  
Utente 409XXX

Perfetto, grazie ancora della sua risposta.
A settembre mi dovrebbero operare per una frenuloplastica causa frenulo breve, ed in sede di operazione chiedo consiglio al medico che mi opera e poi le farò sapere!
Grazie

[#5] dopo  
Dr. Andrea Bottai

28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
Perfetto. A presto
Dr. Andrea Bottai
Dirigente medico presso Unità di Urologia
Ospedale Maggiore di Lodi

[#6] dopo  
Utente 409XXX

Buongiorno,
aggiornamento in merito alla situazione.
stamattina ho chiamato l'azienda ospedaliera presso la quale ho fatto la visita per l'intervento di frenuloplastica e ho parlato direttamente con il medico che mi aveva visto.
Ho chiesto informazioni per la protesi e mi ha detto che tale operazione verrà svolta in anestesia generale e che per il momento tutte le protesi in loro possesso sono state ritirare in quanto è stato riscontrato che dopo qualche anno si rompevano e per il momento non sa quando torneranno disponibili.
Mi ha detto inoltre di ricordarglielo durante l'intervento che già in quell'occasione potrebbe valutare la situazione.

[#7] dopo  
Dr. Andrea Bottai

28% attività
4% attualità
12% socialità
LODI (LO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2016
Ok. Perfetto. Mi faccia sapere. A presto
Dr. Andrea Bottai
Dirigente medico presso Unità di Urologia
Ospedale Maggiore di Lodi

[#8] dopo  
Utente 409XXX

Buongiorno
Questa mattina ho effettuato una visita urologica per valutare l'inserimento di una protesi testicolare come spiegato in precedenza.
l'esito della visita è il seguente:

BORSA SCROTALE SINISTRA VUOTA CON CUTE ELASTICA. NON EVIDENTI CICATRICI INGUINOTOMATICHE A SINISTRA.

HO PROGRAMMATO INTERVENTO DI POSIZIONAMENTO DI PROTESI TESTICOLARE SINISTRA DI PICCOLE DIMENSIONI SPIEGANDO ADEGUATAMENTE AL PAZIENTE CHE IL RISULTATO FINALE POTREBBE NON SODDISFARLO POICHE' LA PROTESI POTREBBE NON ACERE UN ASPETTO SUFFICIENTEMENTE NATURALE. C'E' INOLTRESEMPRE LA POSSIBILITA' DI INFEZIONI E RIGETTO DI PROTESI, ELEMENTO DA NON SOTTOVALUTARE IN PRESENZA DI FATTORI DI RISCHIO.

Effettivamente come facevo presente mesi fa, la borsa scrotale di sinistra essendo stata vuota da quando ho due anni, è rimasta di piccole dimensioni. La dott.ssa mi ha informato che potrebbe accadere che dopo l'inserimento della protesi, essa rimanga in alto e che dal punto di vista estetico si noterebbe di più così, rispetto che non averla.
Vorrei per cortesia chiedere lo stesso un vostro parere.
Ho provato a cercare su internet se si trovano delle foto di protesi testicolari impiantate per vedere un'attimo il risultato estetico finale ma non ho trovato nulla...

L'operazione verrà effettuata in regime di ricovero ospedaliero con anestesia spinale.

Grazie.-