Utente 427XXX
Da 7 mesi, dopo un infezione delle vie urinarie curata con antibiotici dopo tampone e con successivo tampone negativo, il glande e il prepuzio sono arrossati e aderenti uno con l'altro con leggero bruciore.

Mi sono state prescritte (urologo e dermatologo) le seguenti creme nell'arco di 7 mesi:

travacort poi cambiato in desamix
decoderm
balanil gel
abilast gel
nizoral
(ho provato anche a non mettere niente)

Il dermatologo mi aveva prescritto nizoral perchè la riteneva una dermatite seborroica ma nemmeno nizoral ha avuto effetto.

Ieri alla visita urologica (sto curando anche una prostatite) l'urologo mi ha prescritto canesten 3v/die.
E' un ulteriore antimicotico sebbene io abbia effettuato tamponi anche esterni tutti negativi.
Quello che non capisco è che differenza ci sia con il desamix poichè contengono entrambi il clotrimazolo.

L'urologo mi ha detto che il canesten non è associato al cortisone però mi chiedo:

- Che differenza fa visto che il desamix non ha avuto effetto.

Era mia intenzione chiedere all'urologo di provare una crema antibiotica invece che antimicotica ma quando ho chiesto perchè un altro antimicotico la risposta è stata che canesten non è associato al cortisone.

Non so più come comportarmi e la situazione è ormai un incubo.

[#1] dopo  
Caro signore,
se il prepuzio aderisce al glande potrebbe essere un segno di lichen sclerosus. Ne parli col collega. Quanto alle pomate: temo abbia ragione. Purtroppo per via telematica difficile dire di più.
Dr. Giorgio Cavallini
http://www.andrologiacavallini.it
http://www.morbodilapeyronie.altervista.org/
www.azoospermia.altervista.org

[#2] dopo  
Utente 427XXX

Grazie per la risposta.

Ho dimenticato di inserire nelle creme usate anche ovixan (3 giorni) e elidel che non mi hanno dato particolari risultati.

Lichen spero vivamente di no visto che ovixan ed elidel non mi hanno dato miglioramenti e non ho mai avvertito prurito o formazione di niente.

Al momento ho applicato canesten per due giorni e non noto particolari risultati.

Mi consiglia di continuare la terapia (1 mese) e poi tornare da urologo e/o dermatologo?

ps: è normale che l'applicazione di canesten subito bruci leggermente (per poi spegnersi completamente)???

Grazie per l'attenzione
Cordiali Saluti