Utente cancellato
Già da ieri alcune volte,non tutte, ho notato leggera presenza di schiuma nelle urine. Oggi alla mattina era maggiore. Sono un po' preoccupato. Gli ultimi esami del sangue risalgono a 3 mesi fa ed era tutto apposto . Cosa potrebbe essere ? Proteinuria ? Sono anche aumentato di peso ultimamente però prendo olanzapina e non ho edemi o gonfiori per ora.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

la schiuma nelle urine può indicare vari problemi clinici, soprattutto a carico del rene e delle vie biliari; può essere un sintomo spesso associato alla proteinuria, cioè la presenza di proteine nelle urine.

Se le urine hanno un colorito scuro, con schiuma giallastra, si può pensare ad alcuni problemi clinici che danno un'ostruzione delle vie biliari (es. calcoli della colecisti).

Altre patologie più importanti, che possono dare sempre schiuma nelle urine sono un mieloma multiplo, un'amiloidosi o uno scompenso cardiaco congestizio.

Se occasionale invece la schiuma nelle urine può essere dovuta a una semplice disidratazione che aumenta la concentrazione urinaria, nei maschi poi può essere anche legata a relative quantità di sperma rimaste nell'uretra dopo un rapporto sessuale terminato con un'eiaculazione.

Ancora se si fa una dieta iperproteica o se si pratica un'attività fisica pesante si possono avere "urine schiumose".

Detto questo come vede, il problema è complesso e quindi bene sentire ora in diretta il suo urologo di fiducia e con lui fare, in prima battuta, un esame delle urine completo.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
514646

dal 2018
Ma secondo lei il mieloma può essere considerabile visto i miei 20 anni ? Comunque per ora non ho più notato schiuma,le urine sono paglierne e la schiuma é assolutamente bianca e non gialla

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non confonda la mia risposta con la possibile diagnosi che le faranno e che sicuramente, da quello che ci racconta, sembrerebbe più vicina a cause meno complesse e meno drammatiche come ad esempio una semplice disidratazione, che aumenta la concentrazione urinaria, relative quantità di sperma rimaste nell'uretra dopo un rapporto sessuale terminato con un’eiaculazione o ancora una dieta iperproteica o un'attività fisica particolarmente “pesante".

Non metta il carro davanti ai buoi e senta ora il suo medico di famiglia ed poi il suo urologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
514646

dal 2018
Volevo sapere se é possibile una leucemia plasmacellulare

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Anche questo è un bel quesito da chiarire sempre in diretta con il suo medico di fiducia!
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com