Utente 453XXX
salve sono una donna di 50 anni. Facendo gli esami delle urine i risultati sono stati i seguenti: colore delle urine giallo paglierino e aspetto limpido pH 6, leucociti 20 ed eritrociti 300. Questo valore mi ha seriamente preoccupata! Ho cercato di contattare il mio ginecologo ma non ho avuto risposta. Ho un prolasso uterino dovuto alle gravidanze, questi valori così elevati possono esser causati da questo?? Le mie urine sono chiare e non avverto alcun fastidio o dolore. È il caso di rivolgermi ad uno specialista ?
( vedendo le analisi degli scorsi anni ho notato che il valore degli eritrociti si aggirava sempre intorno ai 50)

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La situazione potrebbe deporre per la presenza di una modesta infezione/infiammazione delle basse vie urinarie. Sarebbe opportuno ripetere comunque l'esame, eseguendo anche l'urocoltura. Inoltre, almeno una volta, sarebbe il caso di eseguire l'ecografia dell'addome superiore ed inferiore ed una esame citologico delle urine, ripetuto in tre giorni consecutivi. Le ricordiamo che queste manifestazioni sono di competenza urologica e non ginecologica.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 453XXX

Ho effettuato un ecografia addome completo e non è stato riportato nulla di anomalo. Ho ripetuto le analisi Delle urine, l’urocultura non ha riportato nulla e in più i leucociti sono aumentati a 50. Potrebbe essere qualcosa di preoccupante? L’ecografia è stata fatta a vescica piena e svuotata, e anche i reni stanno bene.

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Si tratta comunque di alterazioni modeste, in assenza di sintomi da controllare unicamente nel tempo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 453XXX

Quindi pensa che possa star tranquilla? Mi consiglia altri esami? O provo a rifare le analisi tra un paio di settimane?

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Ripeta l'esame tra 2-3 settimane.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
Utente 453XXX

Va benissimo dottore, grazie mille !