Utente 538XXX
Mia figlia di 15 anni ha eseguito meno di una settimana fa gli esami del sangue e delle urine. Peró gli esami delle urine sono stati fatti con in corso il ciclo mestruale.
Negli esami delle urine gli eritrociti sono risultati 392, quando il valore di riferimento
era da 0-15. È possibile che tale risultato sia stato compromesso dal ciclo?premettendo che i risultati di tutte le altre analisi siano apposto, tranne MCH(Hb massa media) nel sangue che è risultato 26.1 rispetto al valore di riferimento 27.0-32.0 ...
Tali esami sono stati fatti perché mia figlia era da un paio di mesi debole e aveva molto spesso un senso di vertigini...Grazie in anticipo per la collaborazione!

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
L'esame dell urine è certamente da ripetere in un altro momento, poiché durante il flusso mestruale le possibilità di contaminazione sono ovviamente molto elevate.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing