Utente 550XXX
Salve,
Mi sono sottoposto ad una circoncisione totale il giorno 12/06/2019 causa fimosi non serrata. Sta andando tutto bene, applico pomata cicatrizzante 2 volte al giorno e faccio degli sciacqui con acqua ed euclorina per disinfettare. I miei dubbi sono due: Il primo è forse banale, in pratica quando il pene è a riposo negli slip, la pelle rimanente sotto il glande (che secondo me è abbastanza abbondante) tende ad "arrotolarsi" sulla base del glande. Non provo alcun dolore ne bruciore, ma la mia paura è che a causa di questa cosa la cheratinizzazione del glande avvenga solo sulla parte più superiore del glande (sulla punta e appena più in basso) e non sulla parte coperta da questo arrotolamento. Se il glande è a riposo fuori dagli slip rimane normale tutto scoperto. Il secondo dubbio è sorto a causa di due macchie giallastre quasi invisibili sul glande vicino alla cicatrice. Possono essere delle infezioni? Ringrazio già adesso per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

lasci perdere le possibili infezioni che sembrerebbero ancora esiti di una iniziale cicatrizzazione; detto questo poi, quello che ci racconta, non sembra la sua situazione riferirci qualcosa di drammatico; comunque si ricordi che, in queste situazioni post-chirurgiche particolari, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta mirata e corretta.

Bisogna, a questo punto, riconsultare in diretta il suo andrologo od urologo di fiducia.

Detto questo si ricordi ancora che comunque sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente un’indicazione precisa.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 550XXX

La ringrazio molto per la sua risposta, sempre veloci ed efficienti. Per il fatto delle macchie ho letto su vari forum che potrebbero essere perdite di siero o mancanza di liquidi nei tessuti, cosa che si risolve col tempo. L'altro dubbio però rimane, ho il controllo con il chirurgo che mi ha operato mercoledì, e vedremo quale sarà la risposta. Intanto può dirmi delle sue "teorie" sul fatto dell'arrotolamento della pelle alla base dei glande? Sempre se ha tempo, non voglio disturbare, magari mi sto facendo io paranoie per un problema inesistente!

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Da questa postazione difficile ipotizzare "teorie" sul fatto "dell'arrotolamento della sua pelle alla base dei glande".

Sentiamo ora cosa ci dirà il suo chirurgo di riferimento.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 550XXX

Va bene, grazie comunque per la sua disponibilità! Buona serata.

[#5] dopo  
Utente 550XXX

Salve di nuovo, mi scuso ancora per il disturbo ma sempre meglio chiedere consulti ad un esperto prima di agire! Per il problema del "arrotolamento della pelle" ho provato a tenere il pene senza mutande in un paio di pantaloni da pigiama molto larghi e morbidi, che anche al contatto non danno molto fastidio, e in questo modo il glande rimane tutto scoperto! Secondo lei va bene? Magari continuo ancora per 2/3 giorni con la pomata cicatrizzante e i lavaggi con euclorina. Quando devo uscire metto le garze almeno non cammino come uno zombie :-)

[#6]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua le indicazioni già ricevute.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#7] dopo  
Utente 550XXX

Eh ma per il fattore dell'ipersensibilità non ho ricevuto alcuna indicazione, ne ho ricevute per la medicazione, pomate ecc... Per questo ho chiesto a voi se il tenerlo senza mutande nei pantaloni del pigiama in modo che non si copra per colpa di questo "arrotolamento della pelle" sia una buona idea! Secondo lei?

[#8]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, cerchi, appena possibile, di tenerlo libero ...
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#9] dopo  
Utente 550XXX

Va bene, grazie mille! Buona giornata.