Utente 466XXX
Buongiorno,

sono un ragazzo di 24 anni e soffrivo di varicocele bilaterale. A gennaio 2019 sono stato operato di varicocele SX tramite legatura alta e sezione della vena gonadica sx, con anestesia spinale e un punto di sutura continuo.
Per 3 mesi ho assunto "Spergin" e "Spergin q10", datomi dall'urologo.
Ho effettuato oggi, dopo 8 mesi un eco color doppler che non ha evidenziato recidive a Sx (assenza di reflusso) , ma un lieve reflusso a DX (varicocele di II grado).

La mia domanda è questa: posso praticare palestra o rischierei di aggravare il varicocele DX? C'è possibilità che possa favorire una recidiva a SX? E' normale avere ancora la c. d. "sacchetta di vermi" al testicolo sinistro?

Grazie mille e cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Le varici testicolari (il "sacchetto di vermi") noon viene asportato durante l'intervento, quello che si fa è impedire che siano ulteriormente distese dal reflusso di sangue venoso. Materialmente quindi possono essere ancora palpate, anche se di vlume ridotto, che andrà via via riducendosi in un lasso di tempo lunghissimo (anni). Diremmo che ora lei possa tranquillamente svolgere qualsiasi attività fisica, eviretemmo solo la pesistica importante.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 466XXX

Gentile dottore,

tale risposta in merito alla pesistica , si riferisce ad eventuale recidiva o al peggioramento del varicocele dx?

L'intento era riprendere i pesi.

Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Certo. Parliamo comunque di pesistica importante con grossi sforzi e relativo aumento brusco della pressone all'interno dell'addome.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing