Valori psa

Salve, mio padre di 73anni a seguito di un dolore alla coscia ha fatto una risonanza dove è stato indicato un aspetto disomogeneo della prostata e quindi di rivolgersi ad un urologo.
Ha effettuato gli esami del sangue.
Tutti i valori sono perfetti tranne il psa libero che è 7.18, il rapporto psa free/tot è 0.12 e l'antigene prostatico specifico è 60.
Inoltre la risonanza dice '' area di rimaneggiamento osseo della branca ischio e ileo pubica di sinistra, caratterizzata da diffusa e disomogenea area di segnale con irregolarità dei profili associata a zone erosive e verosimile lesione in prossimità della sinfisi pubica".
Siamo molto in ansia.
Aspetto un vostro riscontro.
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
Un valore di PSA così elevato é quasi certamente correlato ad un tumore della prostata, piuttosto avanzato considerando il sospetto di coesistenti lesioni alle ossa del bacino. La situazione debe essere immediatamente presa in carico da un nostro Collega specialista in urologia per gli opportuni provvedimenti.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La prossima settimana deve fare la scintigrafia ossea e la biopsia. È grave la situazione? Che aspettative ci sono?
[#3]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
La chemioterapia ormonale è quasi sempre in grado di controllare anche le situazioni più avanzate, quantomno interromperne l'evoluzione. Attendiamo comunque il risultato degli accertamenti in corso.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve posso mandare un referto in privato?
[#5]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
Questo nostro servizio gratuito ha un carattere unicamente informativo su temi generali di possibile interesse comune. Non è possibile a distanza esprimere giudizi od indicazioni su un caso specifico, in particolare quando questo necessita una conoscenza completa e dettagliata della situazione.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test