Ho fatto una rm con mdc per valori alti di psa vorrei cortesemente una vs valutazione

RM Dell'addome inferiore e scavo pelvico, senza e con contrasto
esame eseguito con; Risonanza magnetica ad Alto Campo (3T) Siemens ad alto campo.

Quesito diagnostico: rialzo PSA
Esame RMN eseguito con scansioni FSE multiplanari, DWI isotropiche ed anche durante e dopo MdC paramagnetico ev in bolo.
Prostata di dimensioni nei limiti (dimensioni max circa 32 AP x 48 LL 39 CC mm, volume 31 cc), disomogenea per adenomiomatosi.
Prostata periferica ben rappresentata di segnale alterato come per esiti di prostatite: reperto da valutare coi dati clinici.

In corrispondenza della porzione periferica postero-laterale del lobo sinistro prostatico, in sede apicale, si osserva area di morfologia grossolanamente ovalare del diametro massimo di circa 9 mm che risulta ipointensa nelle sequenze pesate in t2, presenta restrizione nelle sequenze DWI, confermata alla mappa ADC e che subisce intenso enhancement in fase contrastografica arteriosa, con tenue wash-out nella tardiva; il reperto descritto presenta livello di sospetto 4 secondo PI-RADSv2 (eteroplasica?) ed appare meritevole di ulteriori accertamenti; tale lesione determina lieve retrazione del profilo ed allo stesso livello non è riconoscibile un sicuro piano di clivaggio con il muscolo elevatore dell'ano omolaterale.

Regolare morfologia e segnale delle vecicole seminali.
Retto regolare.
Vescica urinaria poco distesa, ma apparentemente esente da lesioni parietali.
Non linfoadenite ne versamento in sede pelvica.
Irregolarità e sclerosi per fenomeni degenerativi in sede pelvica.
Irregolarità per fenomeni degenerativi della sinfisi pubica con tenue edem osseo sulla estremità distale della branca ileopubica di destra come per sinfisite in assenza di lesioni ossee a carattere fpcale.
Diverticolosi del sigma
[#1]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
E' stato rilevata una irregolarità che necessita di essere chiarita con l'esecuzione di una biopsia.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno.
Ringrazio per la risposta e nel contempo vorrei sapere se oltre alla biopsia esiste in questo caso un altro esame diagnostico.
Grazie
[#3]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
Sostanzialmente no. La biopsia dovrebbe essere effettuata con metodica "di fusione" che permette il prelievo selettivo nel puto esatto in cui la risonanaza ha rilevato la possibile alterazione.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno.
Vorrei chiederle se il fatto che la lesione è localizzata in un punto ben preciso dell'organo e quindi non interessi interamente la prostata possa essere visto come un'aspetto positivo .
Grazie
[#5]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
Certamente sì.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno.
Grazie innanzitutto. Il periodo non è dei migliori per fare gli esami del caso, non so come e cosa fare. Immagino che prima si fa e meglio è in tutti i sensi. Potreste darmi dei consigli anche comportamentali visto che sono abbastanza preoccupato.
Grazie
[#7]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
Non vi è alcuna urgenza assoluta, alcune settimane in più od in meno non possono fare la differenza. Stia sereno.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno .
Grazie per tutto gentilissimi.
Ho dimenticato di fare presente che a novembre 2019 ho effettuato esame citologico su tre campioni di urine con reperto negativo per cellule neoplastiche su tutti e tre i campioni. Non so se questi esami hanno rilevanza in questo contesto,ma ho ritenuto opportuno per completezza dei dati comunicarvi questi risultutati .
Grazie
[#9]
Dr. Paolo Piana Urologo 27,3k 1,3k 15
La citologia urinaria non è rilevante.

Dr. Paolo Piana
Responsabile Trattamento Calcolosi Urinaria A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.paolopianaurologo.it

[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno.
Grazie . Gentilissimo .
Buona giornata

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test