Utente
Gentili dottori,

Sono uno ragazzo di 23 anni sottoposto il 18/5 a orchiectomia destra per tumore al testicolo.
L istologico rilevò un carcinoma embrionale al secondo stadio e la tac evidenziò un linfonodo reteopineale ingrossato di dimensioni 2, 6x2x4, 8 cm, collocando quindi il mio caso allo stadio 2/B.

Sto ora effettuando il secondo dei tre cicli di chemioterapia schema PEB previsti.


Volevo a tal fine chiedervi, secondo le vostre esperienze, quante possibilità ci sono perché il mio percorso di guarigione termini con la sola chemioterapia senza dover ricorrere all intervento di asportazione di un eventuale massa residua.
(linfoadenoctomia retroperitoneale)
Gli oncologi al momento mi parlano di buone possibilità anche visto il quasi azzeramento dei Markers tumorali già al primo ciclo.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
APRILIA (LT)
LATINA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gentle utente,
per quanto riguarda la mia esperienza,concordo con quanto riferitoLe dai colleghi oncologi.
Sara' cmq il controllo TC postchemioterapico a stabilire piu' esattamente la risposta
Dott.Roberto Mallus

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore , la ringrazio per la celere risposta. Formulo questa domanda perché sono davvero spaventato da un possibile intervento e spero sempre che la statistica sia dalla mia parte.

Posso anche chiederle, sempre secondo la sua esperienza, a quanto si attesta un eventuale recidiva nel mio caso una volta conclusa la chemioterapia e eventuale intervento?

[#3]  
Dr. Roberto Mallus

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
12% attualità
20% socialità
APRILIA (LT)
LATINA (LT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Non pensi a qs cose e cerchi di svagarsi il piu possibile quando nella sua mente arrivano qs piu che umani interrogativi.
Cerchi di superare qs periodo con la massima fiducia in chi lo ha in cura , un secondo stadio e la presenza di ripetizione solo linfonodale depongono per il meglio.
Cordialmente
Dott.Roberto Mallus

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la gentilezza e per la sua comprensione.
Per fortuna sono seguito da un ottimo oncologo qua nelle Marche di cui mi fido ciecamente. E sono sicuro che andrà tutto per il meglio!