Attivo dal 2020 al 2020
Buongiorno, qualche giorno fa ho inseritoun consulto però non capisco se ho sbagliato qualcosa nell' inserimento e non ho più avuto modo di parlare con lo specialista che mi aveva preso in carico il consulto.



O forse sono solo consulti one shot e quindi non ho potuto avere ulteriori delucidazioni.





Sarò più breve in quanto forse la domanda era stata poco chiara.



Ho 31 anni e ho un varicocele che non mi fu operato, ho giàprenotato una visita da un vostro collega però vorrei arrivare con meno dubbi alla visita e prepararmi psicologicamente nel caso richieda una asportazione.





La domanda che vorrei porvi è se è prassi comune asportare un testicolo atrofico dovuto a varicocele?



O un testicolo atrofico si può lasciare in sede?




Insomma vorrei solo chiedere qualche nozione e informazione in più sulla faccenda.



Ringrazio per le risposte e mi scuso se ho sbagliato qualcosa ma è la prima volta che uso medicitalia:)

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se asportare o meno un testicolo atrofico è sempre una decisione che viene presa solo dopo un'attenta valutazione della situazione clinica complessiva che presenta il paziente con valutazioni ecografiche, liquido seminale e quant'altro...

Attenda ora la visita con il suo andrologo od urologo di fiducia e si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione diagnostica mirata e poi eventualmente, quando è possibile, anche una prospettiva terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/