Utente
Buonasera,
Ho effettuato un tampone uretrale per verificare la presenza di Candida in quanto ho avuto rapporti sessuali con persona risultata poi positiva all'infezione.

Il risultato del test è negativo per la Candida, ma, sotto la voce "risultato" è riportata la seguente dicitura: "Presenza di flora saprofita".

Vi chiedo una spiegazione al riguardo.

Grazie.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

generalmente i batteri saprofiti non devono essere considerati sempre portatori di una infezione; ricordiamoci ad esempio che la loro presenza nel tratto intestinale in alcuni casi impedisce che eventuali altri batteri, virus e miceti scatenino una infiammazione però, quando si determina un'alterazione dell'equilibrio batterico locale e il microrganismo saprofita si riproduce in modo non controllato si può avere anche in questo caso una comune infezione.
Oltre alla dicitura, che lei ci ha riportato, era indicata per caso anche una carica batterica?

Detto questo si ricordi che comunque sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente un’indicazione clinica precisa ed eventualmente una corretta strategia terapeutica.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/