Diagnosi differenziale

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Psicologo definizione in psicologia 18,4k

Operazione specifica della valutazione psicologica che consente di ridurre il numero di ipotesi diagnostiche sulla base di criteri espliciti di scelta

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test

Contenuti correlati a "Diagnosi differenziale"

CongiuntiviteLa congiuntivite è virale quando l'infiammazione è causata da virus, fra i quali i più frequenti sono l'adenovirus, l'herpes simplex, l'herpes zoster. tipica degli stati influenzali, può essera accompagnata anche da infezione delle vie respiratorie, soprattutto nei bambini....

Consulti su "Diagnosi differenziale"

Senologia
... 40 l'incidenza dei fibroadenomi diminuisca, ma talvolta si tratta di fibroadenomi già presenti da tempo e non rilevati precedentemente. Credo che possa aspettare tranquillamente il ritorno del suo s
Gastroenterologia e endoscopia digestiva
... da quando ho meno di 20 anni, con sintomi tipici, alcuni costanti altri remittenti e/o di intensità più o meno variabile. Per questa ragione, nel mio caso, risulta "spontaneo" ricondurre a questa pat
Ginecologia e ostetricia
... rischio neoplastico,può essere corretto un monitoraggio ecografico della cisti e del CA 125 per controllare e decidere in un secondo tempo l'approccio chirurgico laparoscopico.Questo potrebbe rappre
Nefrologia
...er escludere patologie gravi è venuto fuori un valore di Clearance della creatinina di 45 ml. Questi i principali valori d’interesse: RENINA ATTIVITA' PLASMATICA (PRA) 31. 20 Ul/ml - pos. eret
Neurochirurgia
... sospettare la natura ascessuale di una lesione cerebrale, oltre alla storia clinica ed alla sintomatologia di esordio, è la RMN con tecnica di perfusione. Credo che tale esame sia stato eseguito nel
Neurochirurgia
... vertebrale possa dare la sintomatologia descritta. Credo siano necessari ulteriori esami, ma per sapere esattamente quali bisognerebbe conoscere la clinica. Si faccia visitare da uno specialista i
Oculistica
... capire un problema, che 2 oculisti malgrado la visita (fatta male e velocemente e senza neppure ascoltarmi) NON hanno saputo capire? Iniziato tutto a giugno 2011 con interno della palpebra inferiore
Otorinolaringoiatria
... che peggiora con l'avanzare degli anni (ora ne ho 31). In seguito ad un'estrazione del dente del giudizio e ad alcune sedute di chiropratica mi sono venuti anche gli acufeni. Tali acufeni sono dovuti
Neurologia
... sembrerebbe emergere dal suo racconto. Anche il dato TC cranio che riferisce indirizzerebbe verso questa ipotesi. Non comprendo bene lo studio del liquor nè tantomento la necessità di una PET. La dia
Psichiatria
...a distanza un' ipotesi diagnostica che serva da interpretazione all'episodio accadutole. Penso che per lei sia molto imporatante restare in stretto contatto con lospecialista che la sta seguendo e