Nitrato d'argento

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Marco Capozza definizione in odontoiatria e odontostomatologia

158

1

Sale d'argento utilizzato sin da tempi remoti in varie branche della medicina. Recentemente è stato nuovamente proposto in odontoiatria come disinfettante ed inibitore batterico per la carie. A causa della colorazione nera che assume esposto alla luce, può essere associato ad altre sostanze con funzione sbiancante o preventiva. E' irritante e tossico se non utilizzato correttamente, ma è utilizzato anche per terapia pedodontica. Altro composto a base d'argento ad azione simile è l'SDF.