Ecocolordoppler basale e dinamico dei corpi cavernosi...non una semplice ecografia

Dr. Andrea MilitelloData pubblicazione: 16 dicembre 2017

ecocodoppler L’ecocolordoppler basale e dinamico dei corpi cavernosi è un esame spesso richiesto per lo studio dell’emodinamica peniena. Ma non esistono però ancora dei chiari riferimenti metodologici per lo specialista esecutore. Dobbiamo riconoscere che non è un esame semplice e intuitivo e spesso la preparazione ed esperienza dell’operatore possono modificare i risultati Le procedure operative standard (SOP) per ecografia Doppler penieno duplex (PDDU) sono state pubblicate nel 2013 per promuovere una valutazione vascolare uniforme per la disfunzione erettile (DE). Tuttavia, le SOP non specificano una posizione anatomica standard per l'imaging dell'arteria cavernosa (CA). SCOPO:

Lo scopo di questo studio era di determinare gli effetti della posizione di imaging per l’artreria cavernosa del pene durante la valutazione con ecocolordoppler basale e dinamico.

 

METODI:

PDDU è stato eseguito in uomini con malattia di ED e / o di Peyronie.

La velocità sistolica del picco CA (PSV) e la velocità diastolica terminale (EDV) sono state misurate in tre punti: l'origine della CA all'interno delle crura, CA prossimale e la CA centrale.

Le differenze in PSV ed EDV sono state valutate dal test di Friedman e dai risultati vascolari di categoria dal test esatto di Fisher.

 

CONCLUSIONE:

Esiste una grande variabilità nel PSV e nell'EDV misurato su PDDU a seconda del sito di imaging Doppler, che può spesso influenzare la diagnosi clinica.

Le future linee guida dovrebbero tentare di incorporare le posizioni standard di imaging dell’arteria cavernosa e nuovi valori di riferimento potrebbero essere necessari per ogni tratto studiato.

Una uniformità delle metodiche porterà ad una maggiore obiettività.

 

Rimango dell’idea che tale esame deve essere eseguito dallo specialista curante perfezionato in tale metodica e nelle migliori condizioni anche psicologiche e ambientali. Sappiamo quanto la nostra erezioni sia facilmente suggestionabile da tantissimi fattori interferenti e come dicevano i nostri bisnonni…il pene non vuole pensieri………..anche durante un ecocolordoppler basale e dinamico dei corpi cavernosi 

 

  • Variation in Penile Hemodynamics by Anatomic Location of Cavernosal Artery Imaging in Penile Duplex Doppler Ultrasound. Pagano MJ 1, Stahl PJ 1.
  • J Sex Med. 2015 settembre; 12 (9): 1911-9. doi: 10.1111 / jsm.12958. Epub 2015 14 luglio.

Autore

andrea.militello
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso Università La Sapienza di Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 43740.

5 commenti

#1
Utente 441XXX
Utente 441XXX

io volvo chiedere ma durante questo esame, il pene viene portato a turgore massimo in che modo? qualche iniezione?

#2
Dr. Andrea Militello
Dr. Andrea Militello

Salve e grazie per il contributo Sì se vedi anche qualche altro articolo in questo portale che neanche uno mio in cui viene descritta dal modo in cui si eseguono esami bisogna fare una iniezione di caverject e che effettivamente non è fastidiosa essendo l'ago molto ma molto piccolo

#3
Dr. Andrea Militello
Dr. Andrea Militello

Mi scuso per gli errori di scrittura ma sto usando un programma di dettatura vocale

#4
Utente 441XXX
Utente 441XXX

grazie della risposta, ho trovato e letto l'articolo a cui fa riferimento.

dovrò farlo anch'io posso sapere la durata dell'esame? nel suo altro articolo leggevo dell'esame dinamico; dove si deve aiutare il paziente con del materiale video hot (????) cioè mentre il dottore mi passa l'ecografo io dal mio cellulare devo aprire i video hot? mhhh

#5
Dr. Andrea Militello
Dr. Andrea Militello

No Diciamo che per la stimolazione si lascia il paziente da solo per qualche minuto in modo da togliere Le interferenze della propria presenza e poi paziente avrà la libertà per indurre uno stimolo mentale che può essere anche con l'ausilio di un telefonino ma il paziente per un po' di tempo e viene lasciato da solo con la sua privacy

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche ecocolodoppler 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.