circoncisione,rimozione frenulo e fimosi serrata

Salute: confronti e condivisioni tra utenti


365xxx
utente 
Salve io sono stato operato 4 giorni fa per una fimosi serrata e rimozione frenulo.
Ho alcune domande da fare :
1 oggi ho fatto la seconda visita dall urologo che mi ha tolto il bendaggio ma arrivato a casa ho tolto la garza che mi aveva dato per il tragitto e questa ? rimasta attaccata dove avevo il frenulo, purtroppo mi dava troppo fastidio e ho messo una garza grassa con fasciatura, cosa dovrei fare toglierla?

2 la mia pi? grande paura sono le erezioni notturne ho paura che i punti sotto il glande e la crosta del frenulo si stacchino ...pi? che altro sono notti che non dormo

3 il mio medico mi ha detto di non lavarlo per minimo 20 giorni mentre su internet vedo che tutti lo sciacquano.

Grazie mille in anticipo

commento riferito al consulto:
Circoncisione-rottura-punti

#1  
     

348xxx
utente 
Ciao allora penso avrai letto che a me i punti si sono rotti.... diciamo che per fortuna non mi si sono formate cicatrici ipertrofiche... in quel punto (nella zona del frenulo) la cicatrice é un po piu evidente perche ho rotto molti punti... e ad oggi la sto cercando di amorbidirla con advantan crema, posso dire che é una zona leggermente fastidosa in alcuni momenti, essendo la pelle un po piu rigida li.... pero sta molto migliorando. La rottura dei punti é conteplata tra le possibili cose che possono accadere nel post operatorio, quindi non é nulla di troppo tragico anche se io ebbi una grandossima paura di avere un pene con un grande buco nella zona del frenulo, ma in realta non é affatto cosi, dopo 1 mese la cicatrice si é cicatrizzara e si vede di piu ma non moltissimo e non é antiestetica in nessun modo a mio parere, quindi non ti preoccupare, le erezioni notturne non le puoi controllare e nemmeno quelle date da qualche bella ragazza che ti si spoglia davanti, se mai ti si romperanno si rimarginera legermente piu lentamente io ci jo messo diciamo 10 giorni in piu del mese previsto per il post operatorio per questo incidente.... per quanto riguarda il lavarsi a me avevano dato questo sapone (Jalma soluzione per igene intima) e dal primo giorno mi dovevo lavare mattina e sera mettenfo questa soluzione disinfettante sulle ferite lasciarla per um po e risciaquarla con acqua fredda che aiuta a far diminuire il gonfiore al pene nel post operatorio. A me é stato detto questo dall'ospedale ma io sono solo un ragazzo di 20 anni senza alcun esperienza in campo medico quindi il mio consiglio é parlane col tuo chirurgo e magari racontagli della mia esperienza del fatto che a me hanno fatto utilizzare da subito Jalma soluzione per igene intima per lavarmi mattina e sera, e senti cosa ti dice lui . fammi sapere se hai altri dubbi... sono qui
#2  
     

365xxx
utente 
Oggi sono stato dall urologo perché avevo un po di panico.
ieri ho messo una garza perché mi dava fastidio, però lui l ha tolta e mi ha detto di non tenerla o rimetterla perché secondo lui va tutto benissimo, la mia domanda è le mutande le devo tenere o è meglio stare senza per quando sn a casa?
Per esesempio poco dopo esser stato da lui ho portato fuori il cane e non ho avuto chissà che problemi, mi dava un po fastidio ma non tantissimo riuscivo a camminare abbastanza bene, piano ma bene.
E soprattutto per la notte le devo tenere oppure no???
Io indosso boxer abbastanza strette

Grazie mille
#3  
     

348xxx
utente 
Guarda a me hanno consigliato di potere alto il pene per facilitare lo sgonfiamento, tanto é vero che lo potavo attaccato verso l'alto alla pancia, le mutande qualsiasi esse siano le ho sempre portate per aiutarmi a tenere alto il pene. Comunque tutti questi dubbi, li puoi chiarire chiedendo al chirurgo dato che il suo ruolo non é solo operare ma anche il supporto nel post operatorio
#4  
     

365xxx
utente 
Ok grazie.
Però la mia paura è che li dove hanno tolto il frenulo se lo tengo in alto magari si attacca alla mutanda.
Cmq lo so è che gli ho chiesto un po di cose tranne quello, me ne sono dimenticato.
#5  
     

Inserisci qui sotto tua risposta

Esegui l'accesso per inserire la tua risposta