Scrivo questa news, perchè giorni fa mi sono imbattuto navigando in rete, in un termine che mi ha fatto sobbalzare: BALANOSI.

Da Venereologo ho subito detto fra me e me "Che novità è mai questa"?

Approfondendo il tema ho compreso che praticamente tutti i contenuti riferiti a questa novità nomenclare erano a mio modesto avviso, perfettamente errati.

Cerchero' quindi di spiegare secondo me, il motivo che ha creato questo termine dermatologicamente e venereologicamente del tutto errato:

In Medicina e più specificamente in Dermatologia e Venereologia (quest'ultima è la scienza che studia le malattie infettive della pelle e delle mucose genitali, mentre la dermatologia genitale si dedica agli altri aspetti non infettivi patologici degli stessi organi genitali maschile e femminile) con il suffisso -ite si identificano le malattie infiammatorie acute mentre con il suffisso -osi le situazioni croniche:

in dermatologia quindi conosciamo le DERMATITI e le DERMATOSI

Con il termine Balan-ite o Balanopost-ite si identificano le infezioni acute o le infiammazioni acute del Glande (balanite) o del Prepuzio e del Glande (balanopostite), mentre più rara è una Postite (infiammazione del solo Prepuzio)

Il termine BALANOSI invece e a mio avviso non corretto poichè identificherebbe una serie di patologie CRONICHE o ad andamento CRONICO-RECIDIVANTI che hanno già, e per ciascuna di esse, un nome specifico.

Paradossalmente, quindi una Psoriasi del Glande sarebbe allora una Balanosi, così come un Lichen Ruber planus o un Lichen sclerosus, la stessa Balanosi, una Eritrplasia di Queyrat, ancora una Balanosi, e via discorrendo, citando nome per nome tutte le patologie a croniche o ad andamento cronico recidivante carico dell'organo genitale maschile, decine e decine e tutte dissimili fra loro.

In base a quanto "ho appreso" da internet con il termine Balanosi (e specifico sempre al di fuori della Specialità elettiva - ovvero quella Dermatologico Venereologica) si identificano erroneamente non i quadri cronici e noti come asserito, ma le Balaniti acute o delle forme di Balaniti sub-cliniche o situazioni mediate da inappropriate detersioni dei genitali maschili o ancora malattie erroneamente associate alle VAGINOSI della donna (identità nosologica conosciuta a livello internazionale [vaginosis] che sebbene sia anch'essa da definire in miglior modo, nulla c'entra con le balaniti del corrispettivo sessuale essendo invece è un termine che racchiude vari casi patologici soprattutto dismicrobici nella donna): il cerchio è quindi chiuso!

Balanite, Postite e Balanopostite sono i termini corretti e correnti; tutto il resto ha già un "nome e un cognome".

Utile a mio avviso specificare alcune informazioni telematiche che possono confondere più che chiarire le cose ai pazienti.