I miti del sesso

Lunedì 26 scorso è uscito ufficialmente il mio nuovo libro, I miti del sesso, dove esamino alcuni dei più comuni luoghi comuni, ritenuti veri, in materia di sessualità.

Di seguito l'indice dei capitoli:

Prefazione - Predatori del sesso perduto?

Introduzione.
1. Miti, credenze e superstizioni.
2. Il ruolo dell’ossessività nella costruzione dei miti. 
3. Il metodo scientifico e la distruzione dei miti. 
4. Il mito della sessualità come prima generatrice di nevrosi. 
5. Il mito dell’attrazione edipica. 
6. Il mito del: “Devo assolutamente dimostrare di essere capace”. 
7. Il mito della minima frequenza desiderabile dei rapporti sessuali. 
8. Il mito della facilità della gravidanza (indesiderata). 
9. Doppio orgasmo, orgasmo multiplo e punto “G”. 
10. Il mito della necessaria iperattività maschile nei rapporti. 
11. Il mito (?) dell’eiaculazione precoce. 
12. Siamo sposati o fidanzati, quindi non dovrebbe vedere video porno né masturbarsi!
13. Il mito dell’orgasmo simultaneo. 
14. Un mito attuale: lo squirting. 
15. Il mito dell’orientamento sessuale fisso e immutabile. 
16. Il mito dell’inesistenza della bisessualità. 
17. Il mito dell’omosessualità latente.

Il libro può essere ordinato online a questa pagina del sito dell'editore.