Utente 128XXX
salve,ho 40 anni e da circa 15 anni ho la rettocolite ulcerosa.Inoltre da 4 anni ho scoperto di essere celiaco.Un mese e mezzo fà ho avuto un orticaria che nonostante deltacortene 25mg e antistaminici continua a manifestarsi.Mi sono rivolto a un allergologo ma non ho avuto risultati sono ancora pieno di macchie.cosa posso fare?A chi posso rivolgermi?Per questo problema

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Gioia Di Muzio
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
Buongiorno,
mi dispiace lei non riesca a risolvere il problema dell'orticaria ma non posso che consigliarle la figura dell'allergologo come riferimento per questa patologia.Ci tengo a sottolineare che, in patologie come l'orticaria, anche considerando i suoi problemi gastrointestinali,l'approccio dell'allergologo potrebbe essere "internistico" e non strettamente allergologico e limitato ai comuni tests allergometrici. Infatti sono innumerevoli le condizioni che possono sottostare ad un'orticaria (dal diabete ad alcune condizioni infettive o infiammatorie, solo per fare un esempio)perciò non si sorprenda se il collega che la segue le chiederà di effettuare numerosi esami del sangue ed anche alcune indagini strumentali (ad es RX del torace, TC dei seni paranasali etc...). Questa è la normale prassi da seguire di fronte ad un'orticaria. Inoltre, esistono delle forme di orticaria di cui non si viene mai a conoscere il fattore scatenante, si chiama "orticaria idiopatica". In questo caso, escluse tutte le possibili cause, si deve procedere con delle terapie cercando il più possibile quelle migliori ed individualizzate per controllare la sintomatologia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
Salve la vorrei ringraziare per il suo consulto.Mi è stato molto utile.Grazie tantissimo.