Utente 121XXX
Mi chiedono se ho qualche effetto collaterale con la pillola minulet e io riferisco solo la secchezza vaginale e un po' di sbalzi di umore e mi cambiano pillola in TRIMINULET, pillola trifasica che secondo il ginecologo è più adatta a quelle donne che non tollerano bene le pillole monofasiche leggere e che hanno frequenti sbalzi di umore. Io ho preso già in passato triminulet e mi sono trovata bene ed effettivamente anche se il dosaggio è forte non avevo avuto effetti collaterali rilevanti. Dunque non rilevando nulla di urgente mi rispediscono a casa e mi dicono che posso mangiare ciò che voglio, devo continuare a vita con il domperidone o simili, assumere la nuova pillola e prendere l'En per l'ansia. Io i miei doloretti che vanno e vengono li ho ancora e non sono tranquilla. E' possibile che sia tutto nella mia testa? E' possibile che mi scoppi l'appendice da un momento all'altro? Cosa di cui ho un terrore infinito. Non riesco a convincermi che secondo questi dottori è solo una forma di colite. Per aiutarmi a stare tranquilla mi dico che in tutte queste settimane sarei dovuta morire di peritonite e non avrei mai avuto nemmeno un giorno di fame e non dormirei tranquillamente e non mi andrebbe di camminare per il dolore alla pancia e alla gamba. Ma non riesco a calmarmi.. penso sempre che da un momento all'altro potrei stare male ed avere un attacco acuto. Anche se secondo me i medici non mi avrebbero rispedita a casa se lo ritenevano posibile. Vi prego aiutatemi. Con tanta umiltà vi chiedo un sostegno, una parola di conforto e di rassicurazione. Vorrei riportare le mie paure ad un livello controllato come ho sempre fatto, vorrei riprendere a mangiare con serenità, vorrei non pensare sempre che al minimo dolore di pancia devo correre al pronto soccorso e mi vergogno a presentarmi una terza volta lì. Mi sono sempre controllata la febbre e fino a ieri non ne ho avuta e nemmeno stamattina. Altro sintomo che mi rassicura. Quì non ho nessuno con cui parlare, vi prego aiutatemi a calmarmi e a non avere paura di questa appendicite, sempre se lo è... Grazie (ho usato l'account di un'amica perchè non mi permetteva di inserire due richieste nelle 24 ore)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

direi che sia stata visitata e controllata.

se i colleghi hanno deciso di rimandarla a casa è verosimile che non ci sia nulla di urgente e soprattutto di preoccupante per lei.
si rilassi e provi ad vere n maggiore ottimismo verrà che la situazione migliorerà soprattutto se riuscirà a distrarsi

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Ok seguirò il suo consiglio. Proverò a tenermi impegnata e a distrarmi. Grazie per il suo affetto. A volte succede anche che quando mi distraggo non avverto dolore. Vi ringrazio tutti per la vostra sensibilità anche in caso noiosi come il mio.
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
noia mai, non si preoccupi.

a presto