Utente 199XXX
Gentile dottore , nel lontano 1992 , mio marito (oggi 41enne) è stato sottoposto ad intervento di varicocelectomia .Successivamente stimolato per tre anni con metrodin , antaxone e bioarginina , nel 1996 finalmente arrivava la gravidanza spontanea.
Oggi , desiderosi di un altro bebè , e con un esame del liquido discreto , volevo chiedere se esiste un farmaco per poter migliorare la motilità.Unico problema che mio marito nel 2004 ha subito un intervento di nefrectomia radicale per oncocitoma renale (tumore benigno),quindi non vorrei appesantire troppo l'unico rene rimasto.Tra l'altro , dopo quest'ultimo intervento l'esame del liquido seminale è di granlunga migliorato rispetto a quello del periodo delle stimolazioni ormonali.
Ringrazio a priori per la cortese collaborazione e invio Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice,
potrebbe essere utile , per una nostra valutazione più precisa, conoscere l'esatta "situazione" attuale del liquido seminale di suo marito. Vista anche la vostra età e il precedente trattamento chirurgico ed ormonale è questo il primo passo per valutare quale può essere ,nel vostro caso ed ora, la giusta strategia terapeutica da seguire. Solo così potremmo darle un consiglio mirato e corretto.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta.
[#2] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2006
Caro Dottore , innanzi tutto La ringrazio infinitamente per il rapido e cortese riscontro.
Le elenco di seguito i risultati dell'esame del liquido seminale di mio marito , ma Le anticipo che si partiva nel 1992 con un esame del liquido che espressamente riportava le seguenti parole :"All'esame microscopico si repertano num.7 spermatozoi immobili ed atipici".
Questi invece sono i risultati recenti :
T.di fluidificazione a 20^C: 25 min (20-30)
Volume :4 ml
ph : 7.5 (7.2-7.8)
Viscosità : +---
Colore : bianco-giallo
Aspetto : torbido
numero di spermatozoi :0.3x10(6)/ml
cellule rotonde :0.1x10(3)/ml
Leucociti :alcuni
Emazie :rare
Microrganismi :assenti
Cristalli :assenti

Attività cinetica 1^h
mobili : 29%
ipomobili : 14%
immobili vivi : 34%
immobili morti : 23%

attività cinetica 2^ora
mobili : 12%
ipomobili : 25%
immobili vivi : 23%
immobili morti : 40%

Spermiocitogramma:
forme normali , varianti fisiolog. : 78%
forme immature 3%
forme ipermature 3%
anomalie della testa 5%
anomalie del collo 4%
anomalie della coda 3%
altre anomalie 2%
cellule spermatogene 2%

Rimanendo in attesa di un cortese quanto prezioso riscontro invio i miei
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,
la situazione attuale di suo marito prende il nome di criptozoospermia ovvero meno di 500'000 spermatozoi/ml.
Con questi parmetri purtroppo l'ottenimento di una gravidanza spontanea è davvero molto molto difficile. Di norma un caso come il vostro (grave dispermia ed età femminile prossima ai 40 anni) vi è l'indicazione alla fecondazione assistita (ICSI).
Il solo percorso diagnostico Andrologico per tentare di migliorare la qualità seminale in questo momento potrebbe essere controproducente per voi, proprio per il tempo che passa.
In ogni caso se vi rivolgerete al Centro di Sterilità di Padova, molto quotato tra l'altro, sarete per prassi valutati in parallelo da Specialisti in medicina della riproduzione (Andrologi e Ginecologi)prima di iniziare l'iter della fecondazione assistita.

Un cordiale saluto
[#4] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2006
Gentile dottore , La ringrazio per la rapida risposta.
In ogni caso già nel 1994 e nel 1995 mi sono sottoposta a ben due fecondazioni in vitro , effettuate con la tecnica ICSI , ma senza alcun risultato.
Dopo un anno e mezzo circa dall'ultima fecondazione è arrivata la gravidanza spontanea (ora abbiamo una figlia di 9 anni e mezzo) e nel 2002 c'è stata un'altra gravidanza terminata bruscamente per distacco di placenta da trauma.
E' vero che gli spermatozoi sono pochi , ma è anche vero che per fecondare ne basta uno(come Lei sicuramente mi insegna) e la nostra esperienza familiare mi dà ragione.
Consideri altresì che le stimolazioni a cui ci si sottopone sono davvero pesanti (Metrodin , Decapeptil e clomid)e per me sarebbe le terza volta.
Magari se riuscissimo a far muovere un pò di più quei quattro spermatozoi si potrebbe verificare un terzo miracolo.....
Che ne pensa?
Grazie 1000 e buona giornata
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,
quali sono i dosaggi ormonali di suo marito (FSH; LH; Testosterone, Prolattina)?
Purtroppo con un quadro seminale come quello che ci presenta e con la storia clinica che ci ha raccontato ,se non ci sono gravi alterazioni del quadro ormonale da correggere, non esistono terapie farmacologiche mirate da fare e allora bisogna risperare nel miracolo.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta.
[#6] dopo  
Utente 199XXX

Iscritto dal 2006
Caro dottore ,
le confermo che non ci sono alterazioni ormonali da correggere.
Mio marito alterna dei momenti di grande stress lavorativo (con conseguente diminuzione degli spermatozoi nel liquido)ad altri di minore stress (che normalmente coicidono con le vacanze estive , non a caso gli era stato somministrato per due anni l'Antaxone)con un discreto miglioramento nella produzione di spermatozoi.
Comunque il nostro desiderio di dare un fratellino/sorellina a nostra figlia non è certo una condicio sine qua non.
Volevamo solo provare con qualcosa di leggero a migliorare un pochino la motilità.
Vorrà dire che se non ci sono prodotti indicati , spereremo nel terzo miracolo,ed in tal caso sarete tra i primi a saperlo.
Grazie 1000 per la Vs cortese attenzione
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara signora ,
mi sembra un atteggiamento molto saggio.
Auguri e ancora un cordiale saluto.
[#8] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anch'io vi consiglierei di affidarvi al centro medico del Prof Foresta