Utente 129XXX
Buongiorno, ringrazio anticipatamente per la risposta e vi espongo il mio caso.
Ho 20 anni e premetto che quando facevo una vita regolare ed ero al liceo riuscivo benissimo a dormire 7 ore durante la notte più un'ora al pomeriggio dopo mangiato.
Da quando sono passato all'università le mie giornate non sono più regolari, il riposo al pomeriggio è saltato, e nei giorni in cui non ho lezione arrivo a dormire 12-13 ore di notte con relativa sonnolenza durante il giorno...
Io speravo fosse per la vita irregolare che facevo, ma ho notato che tutte queste ore di sonno si sono protratte pure in estate...
Non sono affatto felice di questa situazione, perchè la stanchezza è presente durante tutto il giorno e non sono più stimolato a fare tutte le attività che facevo prima.
Volevo sapere se un trattamento con il Provigil (principio attivo modafinil) potrebbe risolvere la situazione.
Però c'è un'ulteriore problema, l'assunzione di provigil è controindicata a persone affette da cuore d'atleta?
Grazie ancora per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente
secondo il mio parere non credo proprio che il Provigil Le sia di aiuto,anzi è una iniziativa da evitare;tenga presente che l'alterazione del sonno dipende da molti fattori fra cui disturbi d'ansia e/o dell'umore,cause orgabniche etc che devono essere valutate con una visita accurata ed eventualmente ricorrere alla terapia specifica
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Ok, grazie mille per il parere...
Ma per quanto riguarda l'assunzione di provigil per le persone affette da cuore d'atleta?
Possono riscontrare problemi o è proprio controindicata?
Perchè nelle avvertenze e precauzioni d'uso c'è scritto "Si raccomanda di non usare Provigil compresse in pazienti con storia di ipertrofia ventricolare sinistra oppure con variazioni ischemiche dell'ECG..."
Ora è un problema solo di ipertrofia ventricolare sinistra o di ipertrofia generale del cuore?
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Provigil aumenta l'attività cardiaca con un maggior fabbisogno di ossigeno per la sua attività stimolante,per questo motivo tutte le "variazioni"cardiache richiedono uno stretto monitoraggio del farmaco prescritto solo quando strettamente necessario!