Utente 712XXX
Buongiorno, ho 42 anni, e seppur ipertesa (prendo l'atenololo) e decisamente sovrappeso (tento con diete e ginnastica ma da maggio ad oggi ho perso solo 6,5 kg) godo tutto sommato di buona salute. Da due-tre mesi però ho delle improvvise e dolorose fitte nella parte alta del seno sinistro, non sono concatenate da cause particolari nè da posizioni, è successo persino di svegliarmi in piena notte x il dolore. Il mio medico di base ritiene siano fitte intercostali perchè localizzate sempre nello stesso punto e non c'è dolore premendo con la mano. Mi è capitato di avere anche dello strano formicolio al braccio sx. Le fitte durano una decina di secondi e si ripetono con rapida frequenza sino a sparire. Mio padre da cui ho ereditato l'ipertensione ha avuto un paio di attachi di angina. Ho spesso tachicardia e durante le fitte i battiti aumentano notevolmente. Ho fatto ecg ed ecodardio l'anno scorso ed è risultato tutto a posto tranne delle extra sistole. Non ditemi vi prego che devo dimagrire perchè lo so bene, e sto tentando, ma spesso voi medici consigliate tante belle cose come se cambiare stile di vita o far svanire i propri problemi fosse facile, ma probabilmente sapete bene che così semplice non è. Domando cortesemente a chi è disponibile di chiarirmi cosa sono esattamente le fitte intercostali e perchè possono comparire così senza aver dato segni fin'ora. Devo preoccuparmi e fare qualcosa? Grazie in anticipo e un saluto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gdentile utente:
Le caratteristiche del dolore e l'esecuzione di accertamenti cardiologici negativi ci dicono che le sue fitte difficilmente sono di origine cardiache, ma spesso possono essere detemnate da fattori muscolo-scheletrici correlati alla parete toracica.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 712XXX

Iscritto dal 2008
Egregio dott. Tidu, la ringrazio per la risposta e la conferma alla diagnosi del mio medico, ma come chiedevo appunto, vorrei sapere se possibile come mai le fitte compaiono all'improvviso, sia dopo uno sforzo sia a riposo, e da cosa possono essere determinate. Solo una curiosità.
Grazie ancora e buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Le ripeto che spesso posso essere di natura muscolo-scheletrica (contratture muscolari in principal luogo).
Saluti