Utente 130XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 22 anni.
Qualche giorno fa la dottoressa che mi sta seguendo per la perdita del peso ha notato ,durante un massaggio ,una zona sotto sterno particolarmente contratta. Pensando si trattasse di un muscolo ha provato a scogliere la presunta contrattura. Ad un certo punto la "zona" ha però cominciato a pulsare. Insospettita ( la dott.) ha chiamato un suo collaboratore. Anche il dottore visitadomi ha notato questa particolarità: una zona molto dura sotto lo sterno,di forma rettangolare , terminante al principio della bocca dello stomaco.
Ho sempre la sensazione di avere difficoltà nel fare respiri profondi, ma ho sempre pensato fosse un fattore psicologico.
Mi è stato consigliato di effettuare un ecocardiografia.
Non potrò però effettuare l'esame prima di una settimana. Per questo chiedo se tramite la mia desrizione ( purtroppo imprecisa e non tecnica), voi possiate fare una prima diagnosi.
Chiedo questo perchè un po' di agitazione comicia a sorgere in me e non riesco a trovare notizie on-line riguardo questo problema.
Ringraziandovi per la disponibilità.
Cordiali saluti

P.S: Specifico che i chili sto provando a perdere sono pochi, non ho problemi di obesità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la sua descrizione fa pensare più ad una cisti o ad un piccolo lipoma, formazioni nodulari solide ma di assoluta innocuità clinica.
Saluti