Utente 276XXX
Buongiorno a Tutti,

vengo subito al dunque ... Ho 42 anni sono ipocondriaca, ipertesa, sovrappeso, ansiosa, soffro di crisi di panico , fumo ed ho le extrasistole!!!
Sono ovviamente sotto controllo cardiologico ma questo non basta .. non basta mai credetemi , vivo una vita infernale .. ogni volta che avverto quel battito in più al centro del petto mi sdraio ed aspetto di morire e così dopo un po' arriva l'altro ... E' terribile.
A luglui ho fatto ecocardio color doppler dove è risultata una dilatazione di 3 mm dell'aorta ed un leggero soffio .. ma la cardiologa mi ha detto che non è nulla di cui preoccuparsi, ma ovviamente la mia mente non ci crede .
Prendo Aprovel 150 al giorno l'ipertensione è modesta ( così dice l'holter )..
Pero' ho anche noduli tiroidei ( funzionalità nella norma ) che da 6 mesi cerco di gestire con eutirox , cisti ovariche anecogene ... un problema non diagnosticato medicamente all'esofago , credo sia reflusso , prendo xanax e biancospino perchè vivo nel terrore di morire e credetemi non ne posso più.
Ditemi la verità ... le extrasistole sono pericolose?
Da qualche parte ho letto no da altre parti ho letto si ...ma qualche volta, quando la mia intelligenza prevale sulla paura mi dico che se la dottoressa avesse ritenuto che potessero essere pericolose mi avrebbe fatto fare ulteriori accertamenti invece non ha ritenuto opportuno farmi fare nemmeno holter x extra....
Grazie mille fin da ora x la vostra risposta
Nadia

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Aniello Ascione
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Signora,si calmi!!!!
Le extrasistoli sporadiche e singole non costituiscono una minaccia.Non ne morirà.Le consiglierei,per Sua tranquillità,di fare un Holter ECG 24 ore e ....stop.Se poche di numero,nessuna terapia specifica.Tenga presente che: reflusso esofageo(piccola ernia?) e disturbi tiroidei possono accentuare,con il fumo di sigarette(nicotina)l'extrasistolia.
La saluto.
Dr.A.Ascione