Utente 584XXX
salve dottori. io lo scorso marzo mi sono operato, chirurgia ortognatica, bimascellare per correzione terza classe, tutto ok. Sto facendo le rifiniture ortodontiche post-intervento, e fra un mesetto dovrei togliere l'apparecchio fisso. Una volta che mi avranno tolto l'apparecchio, mi metteranno un apparecchio mobile da portare la notte e all'occorrenza anche il giorno, per 6 mesi, dopodichè dovrò portarlo solo la notte, sempre per qualche mese, ma nn so di preciso quanti. Io ho sentito che in alcuni casi possono mettere un filo metallico (tipo quello che attraversa i brackets) fissato sull'arcata interna dei denti, dalla parte linguale, che funga da fissaggio permanente. Io sinceramente la preferirei come soluzione, visto che non mi darebbe fastidi di nessun tipo, esteticamente non si vede, e mi permetterebbe finalmente di smettere di portare apparecchi... Secondo voi le due tecniche si equivalgono? Non so, magari una soluzione è adatta a determinati casi e ad altri no, e viceversa... Fatemi sapere il vostro parere nel mio caso, e la vostra esperienza in merito... grazie mille!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
le tecniche sono similari, c'è chi non mette nulla e chi preferiscetra gli ortodonzisti posizionare lo splint linguale invece del mobile sia superiorment eche inferiormente che in un'occlusione ben ingranata eliminano il pensiero di qualcosa di mobile
ne parli con il suo ortodonzista spiegando perchè preferirebbe uno rispetto l'eltro e se non ci sono specifiche esigenze ortodontiche può darsi che il collega propenda per il fisso
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli
44% attività
0% attualità
20% socialità
ASCOLI PICENO (AP)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
L'importante e' che ci sia una stabilizzazione del risultato per una adeguiato periodo di tempo.
La soluzione fissa e' piu' comoda ma implica una maggiore attenzione all'igiene orale visto l'ingombro presente.
[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
La soluzione del masticone in caucciù che le hanno prospettato è assolutamente più fisiologica.
Da un lato permette gli ultimi minimi movimenti di rifinitura, dall'altro non limita le manovre di igiene orale come farebbe una contenzione fissa.
Lei ha affrontato un difficile percorso ortodontico e chirurgico; non lo vanifichi adesso per stanchezza.

Quanto temnpo dovrà portare la contenzione?
Almeno un paio d'anni.
La recidiva è sempre "dietro l'angolo".