Utente 133XXX
Gentili Dottori,
a seguito di rapporti non protetti ho avuto dei disturbi vaginali ed ho eseguito dei controlli con tamponi vaginali ed endocervicali dai quali sono risultata positiva solo alla gardnerella.
Il ragazzo con cui ho avuto i rapporti è risultato però positivo alla chlamydia.
La cura del mio medico curante è stata la seguente:
- meclon ovuli (uno al giorno per 10 giorni) e meclon lavande (da usare prima degli ovuli) per la gardnerella;
- una dose zitromax 500mg al giorno per 3 giorni consecutivi a scopo precauzionale per la chlamydia.
Le domande in proposito:
1) mi trovo all'estero e non è stato possibile trasportare con me le lavande, e qui non riesco a trovarle, posso curare correttamente la gardnerella solo con gli ovuli (ciascuno dei quali è composto da 500mg di metronidazolo e 100mg di clotrimazolo)?
posso insomma evitare le lavande (ciascuna composta da 200mg/10ml di clotrimazolo + 1g/130ml di metronidazolo) senza compromettere la cura?
2) l’unica alternativa reperibile qui è rappresentata da creme al clotrimazolo, posso eventualmente utilizzare la crema al posto della lavanda prima di applicare l’ovulo o posso tranquillamente fare a meno anche della crema e fare la cura solo con gli ovuli?
3)E ancora una domanda, non capisco l’uso degli ovuli, agiscono solo nelle 12 ore notturne? Nel senso, se lo applico la notte e la mattina dopo mi detergo li espello, rimango dunque scoperta dal principio attivo durante il giorno?dovrei dunque usare qualche altra cosa durante il giorno?

4) a seguito della cura con zitromax, quindi a cura ormai ultimata, leggendo le indicazioni del medicinale ho realizzato che per la cura della chlamydia la dose consigliata è di 1000mg di zitromax da assumere una sola volta in un unica somministrazione orale. Il mio timore è pertanto rivolto alla modalità di somministrazione: perchè deve essere assunta in quel modo? ne ho assunto una da 500mg al giorno per 3 giorni, presa in questo dosaggio risulta comunque efficace contro la chlamydia? o deve essere bombardata con 1000mg in un colpo per essere efficace? non capisco questo dettaglio, devo preoccuparmi di avere fatto una cura inutile? è il caso di farne un'altra?

Sono un pò preoccupata, spero che prendiate in esame i miei timori,

ringrazio e saluto

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
stia tranquilla la terapia è appropriata,gli ovuli possono essere sufficenti in assenza di lavande,sarebbe utile l'associazione meclon crema+ovuli;per la chlamydia sarebbe stato utile raggiungere concentrazioni elevate con 1000 mg comunque data l'emivita del farmaco non avrà problemi anche con il ciclo di tre giorni