Utente 133XXX
Egregi Dottori,
desidererei avere un vostro parere in merito a questo referto medico.
Paziente Maschio,30 anni.
Esami del 21/10/2009.
Precedentemente effetuati in pronto soccorso, rx addominale, ecografia addominale, visita urologica.
Inviato da urologo e medico di base ad effetuare Tac.
Continui e persistenti dolori addome inferiore sx.

TAC ADDOME SUPERIORE + INFERIORE S/C MDC:
Esame è stato eseguito prima, durante somministrazione endovenosa di mezzo di contrasto e completato con scansioni tardive.
Il fegato, di normali dimensioni, non presenta alterazioni focali.
Le vie biliari non sono dilatate.
Si osserva una minuscola calciicazione distrofica al polo inferiore della milza, per il resto la densità è omogenea.
Non si osservano alterazioni del pancreas e di entrambi i surreni.
Entrambi i reni mantengono normale rapporto cortico-midollare.
Non si osservano immagini di calcoli.
Le vie escretrici non sono dilatate.
La vescica è distensibile.
La prostata è regolare.
Grazie per la disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Valter Stefano Fraccaro
20% attività
0% attualità
4% socialità
GRAN BRETAGNA (UK)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2004
I referti degli altri esami cosa riportavano ?
La TC comunque non rileva nessun tipo di alterazione.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto per la consulenza e la rassicurazione.
Cordiali saluti.