Utente 104XXX
buongiorno,
da circa una settimana avverto un fastidioso rumore all'orecchio che sento maggiormente in silenzio. Sono un soggetto ansioso e in questi ultimi tempi la la pressione è stata altalenante. Il mio medico di base mi ha detto che non ho la pressione o meglio che è legata all'ansia, quindi ha detto di provare con dei tranquillanti biologici. Le chiedo se questi rumori che sento possono essere provocati dall'ansia o dalla pressione in senso stretto.
grazie infinite per la sua preziosa collaborazione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Marcelli
40% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
La percezione di un "rumore" (tecnicamente "acufene") può dipendere da diverse cause, ma una origine per una "sofferenze" delle vie uditive è generalmente l'evenienza più frequente.
L'ansia può rendere l'acufene più fastidioso da sopportare ma non può esserne la causa. D'altro canto, la pressione in sè non può determinare la comparsa di un acufene, a meno che la stessa pressione alta non provochi un danno a carico delle vie uditive.
Pertanto è indispensabile che si sottoponga ad una visita audiologica o otorinolaringoiatrica e ad almeno esame audiometrico ed impedenzometrico.
Ci informi, se vuole, circa l'esito delle indagini.
Saluti