Utente 810XXX
L'uomo che sto frequentando ha una debole erezione.Riusciamo ad avere un rapporto completo ma solo dopo vari stimoli e lui riece ad avere un eiaculazione spesso con l'apparato genitale nn in forte erezione.E' da poco uscito da una lunga storia con vari problemi e mi chiedo se il problema nn sia legato alla scarsa fiducia che può avere in se stesso dopo il tradimento subito.Io faccio di tutto per nn fargli pesare il "problema",ma mi chiedo anche se non sia io il problema.Se la mia persona non gli susciti desiderio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
cara signora putroppo i problemi di disfunzine erettile hanno un eziologia multifattoriale e possonoe essere causati sia da cause psicologiche che organiche l'unico modo per capire è sottoporsi ad una visita andrologica