Utente 134XXX
Salve,
scrivo in questa sezione perchè quella di "cardiologia" è piena e non mi fa inserire la richiesta di consulto.
Sono un ragazzo di 24 anni,di robusta costituzione,è da una settimana che avverto un fastidio al petto,all'altezza del cuore,non è un vero e proprio dolore,però da fastidio e non si localizza sempre nello stesso punto.
Tutto è cominciato assieme ad un principio di influenza,anche intestinale.
Ho il dubbio che si tratta di problemi di ansia,perchè girando su internet ho visto che tutti i sintomi che sentivo io si potevano attribbuire ad un tumore del colon e questo mi ha fatto molto preoccupare.
Questo mio "dolore" si protrae anche un pò per il braccio e sul polso,ma non moltissimo.
Un altro dolore che ho è alla schiena all'altezza dei reni.
Sò che dovrei rivolgermi al mio medico curante,ma il lavoro mi occupa molto tempo,volevo solo sapere se mi devo preoccupare oppure posso stare tranquillo,prima comunque di recarmi dal medico.
Rimango a disposizione per qualsiasi richiesta.
A presto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
è impossibile on line differenziare i vari tipi di dolore. In base alla sua età, e al fatto di sentirsi, forse un pò ansioso, sembra escludere del tutto la possibilità cardiaca ma ovviamente la certezza gliela può dare solo la visita diretta del curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
Sono stato al pronto soccorso,mi hanno fatto l'ecg e gli esami di enzimi ed emoglobina.
Esami del sangue entrambi negativi ed ecg buono.
Però anche adesso che stò scrivendo continuo ad avvertire un pò di fastidio,cosa mi consiglia di fare o prendere?
cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Nessun farmaco. Si rivolga al curante, magari è solo ansia.
Saluti